Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Una cornice paradossale fa avanzare le innovazioni di squadra

Nuove prove dimostrano che i miglioramenti nella creatività e nell’innovazione dei team possono emergere dall’accettazione di richieste contraddittorie e dalla gestione contemporanea di obiettivi contrastanti.
Una cornice paradossale fa avanzare le innovazioni di squadra
La creatività e l’innovazione sono molto spesso i prodotti del lavoro di squadra, in particolare in ambienti aziendali. Eppure, la maggior parte dei team non riesce a realizzare il suo potenziale innovativo, in parte perché così facendo impone di perseguire e integrare più prospettive, obiettivi, processi e risultati incoerenti. Per essere creativi e innovativi, i team hanno bisogno di essere diversificati e coesi, appassionati e disciplinati, promuovere iniziative personali unendosi attorno a una visione condivisa, e incoraggiare i membri a rompere le regole, aderendo inoltre a limiti e vincoli.

Il progetto TEAM INNOVATION (Developing Innovative Capabilities in Teams), finanziato dall’UE, ha studiato i meccanismi, i processi e le condizioni che facilitano il lavoro di squadra e che sono necessari per l’integrazione di punti di vista contrastanti e per la gestione delle richieste in concorrenza.

Per raggiungere i suoi obiettivi, il progetto ha studiato l’effetto di una cornice paradossale, vale a dire un modello mentale che riconosce e abbraccia contemporaneamente elementi contraddittori. Ha anche esaminato come le squadre possono essere creative nel rispetto dei vincoli di costo e di tempo. Un altro aspetto importante esaminato è l’effetto di differenti approcci manageriali nella gestione di compiti e obiettivi contrastanti.

Nel complesso, TEAM INNOVATION ha rilevato che l’adozione di una struttura paradossale condivisa migliora la capacità di una squadra di sviluppare prodotti creativi che sono sia originali che fattibili rispetto ad altre cornici. Questo incoraggia lo sviluppo di prodotti creativi, senza compromettere le scadenze e senza costi prolungati.

TEAM INNOVATION ha inoltre confrontato vari approcci per gestire obiettivi contraddittori e ha scoperto che gestire due obiettivi in competizione contemporaneamente stimola la creatività più di quanto avvenga se si raggiunge un obiettivo alla volta. Ha riscontrato che concentrandosi su entrambi allo stesso tempo si ottengono benefici sinergici.

Questi risultati possono in ultima analisi, far avanzare gli affari e l’industria, promuovendo la competitività e l’innovazione in nuovi modi. Le aziende in Europa che considerano importante la collaborazione e il lavoro di squadra farebbero bene ad adottare questi risultati.

Informazioni correlate

Keywords

Lavoro di squadra, creatività, innovazione, paradosso, competitività, industria
Numero di registrazione: 182843 / Ultimo aggiornamento: 2016-05-31
Dominio: Tecnologie industriali