Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovi modelli e strumenti per migliorare la gestione delle foreste

La gestione appropriata dal punto di vista ambientale, socialmente positiva ed economicamente attuabile delle foreste è un processo in costante evoluzione che deve adattarsi a varie nuove circostanze. Un’iniziativa dell’UE ha introdotto soluzioni innovative per sostenere la gestione delle foreste.
Nuovi modelli e strumenti per migliorare la gestione delle foreste
Le foreste forniscono un’ampia gamma di prodotti e servizi, ma sono molto complesse e influenzate da numerosi fattori esterni. I metodi di gestione devono riflettere specifiche condizioni ecologiche e ambientali e dimensioni socioeconomiche. Gestire e pianificare le risorse delle foreste per diversi usi è una prassi complicata che comporta rischi e incertezze.

Tenendo conto di questo, il progetto FOREADAPT (Knowledge exchange between Europe and America on forest growth models and optimisation for adaptive forestry), finanziato dall’UE, si è proposto di sviluppare modelli e strumenti volti a migliorare l’implementazione di strategie adattative nella pianificazione della gestione della foresta.

FOREDAPT ha rafforzato la collaborazione di ricerca per mezzo del networking, dello scambio di personale e delle attività di divulgazione tra quattro organizzazioni di ricerca di Stati membri dell’UE e cinque di Brasile, Cile e Stati Uniti d’America. L’UE ha accordi di cooperazione nel campo della scienza e della tecnologia in vigore con questi ultimi paesi.

In tutto, 40 ricercatori hanno svolto oltre 70 distaccamenti, che hanno permesso loro di scambiarsi conoscenze scientifiche riguardanti la modellazione, l’ottimizzazione matematica e i sistemi di sostegno alle decisioni in materia di gestione delle foreste. Hanno portato avanti le conoscenze necessarie per affrontare i rischi e le incertezze della pianificazione forestale, in particolare i cambiamenti climatici. A questo fine, sono stati sviluppati nuovi modelli di ottimizzazione e sostegno alle decisioni. Questo ha avuto come risultato 45 articoli scientifici, 22 capitoli di libri e 12 articoli che sono stati pubblicati, presentati o sono in fase di preparazione. Inoltre sono stati organizzati diversi eventi, tra cui sei conferenze, un workshop, 14 seminari di ricerca e due corsi. I ricercatori hanno fatto anche 65 interventi a varie conferenze, seminari e workshop.

FOREADAPT ha fornito strumenti e metodi ottimizzati di previsione in modo che gli amministratori pubblici, i proprietari di foreste, l’industria e le organizzazioni non governative possano gestire meglio le foreste in modo da soddisfare diverse esigenze tenendo conto allo stesso tempo del clima che cambia.

Informazioni correlate

Keywords

Gestione delle foreste, FOREADAPT, modelli di crescita delle foreste, silvicoltura adattativa