Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

REMART Risultato in breve

Project ID: 338531
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Spagna

Riciclo di materiali metallici ricavati dalle trasmissioni di aeromobili a rotore

L’attuazione di efficaci pratiche di riciclo rappresenta sempre un ottimo traguardo, specialmente nel caso di materiali costosi. Da un’analisi dei protocolli relativi ai singoli componenti degli aeromobili, si evince che questi mezzi di trasporto rappresentano una risorsa estremamente preziosa sotto questo punto di vista.
Riciclo di materiali metallici ricavati dalle trasmissioni di aeromobili a rotore
La durata limitata del ciclo di vita dei componenti di un sistema di trasmissione rende il riciclo una tappa obbligatoria. Relativamente a tale aspetto, esistono metodi meno dannosi rispetto ad altri sia per l’ambiente che per i lavoratori.

Il progetto REMART (Recycling of metallic materials from rotorcraft transmissions), finanziato dall’UE, ha analizzato i principali processi di recupero (smantellamento, strippaggio, rifusione, ecc.), occupandosi della progettazione dei protocolli di riciclo dei componenti per un nuovo utilizzo di queste risorse. Il metodo adottato mirava a garantire ottimi livelli di efficienza, redditività e sostenibilità ambientale.

I ricercatori hanno tentato principalmente di ottimizzare l’utilizzo delle tecnologie esistenti e di assegnare un protocollo di riciclo efficiente e sostenibile dal punto di vista ambientale a ciascun materiale recuperato.

Il primo passo consisteva nello sviluppo di un’indagine di mercato approfondita, accompagnato dalla conduzione di uno studio e di un’analisi di tutti i materiali e i rivestimenti impiegati nella produzione di sistemi di trasmissione per elicotteri. Una volta identificati tutti i materiali, compresi i principali rivestimenti e trattamenti per le superfici, a ciascun pezzo veniva assegnata la sequenza più idonea relativa al processo di riciclo.

Nell’ambito del progetto sono stati utilizzati due diversi componenti dimostrativi (scatola di trasmissione di coda e intermedia) ai fini della convalida dei protocolli di riciclo sviluppati. L’ultima fase dell’iniziativa consisteva in un’analisi del rapporto costi/efficacia dei due cicli di riciclo.

Il riciclo di materiali metallici ricavati dalle trasmissioni dell’aerogiro garantisce una riduzione dell’impatto ambientale delle strutture e dei sistemi aerospaziali, un importante contenimento dei rifiuti associati all’industria aerospaziale, un abbattimento delle emissioni e il conseguente sviluppo della competitività del settore industriale europeo.

Un altro aspetto degno di nota consiste nel fatto che i parametri analizzati e il documento di lavoro ottenuto potrebbero essere impiegati congiuntamente ad altri strumenti di ingegneria ambientale, tra cui analisi del ciclo di vita, impronta di carbonio e progettazione del ciclo di vita e degli aspetti ambientali.

I risultati del progetto promuoveranno l’attuazione di pratiche di riciclo dell’alluminio in tutta Europa. Risparmi energetici, riduzione delle emissioni e abbattimento dei costi di capitale rappresentano solo alcuni dei principali vantaggi e degli effetti del riciclo di materiali metallici ricavati dalle trasmissioni dell’aerogiro.

Informazioni correlate

Keywords

Riciclo, materiali metallici, aeromobile, REMART, trasmissioni dell’aerogiro, elicottero
Numero di registrazione: 182876 / Ultimo aggiornamento: 2016-06-07
Dominio: Tecnologie industriali