Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Approfondimenti per una migliore innovazione regionale

Una nuova ricerca sul processo decisionale e sull’effetto delle relative politiche volte ad avanzare l’innovazione regionale dovrebbe promuovere la produttività e la competitività in Europa.
Approfondimenti per una migliore innovazione regionale
L’innovazione a livello regionale è un fattore determinante dell’economia della conoscenza in Europa, creando raggruppamenti di attori che insieme possono ottenere risultati migliori. Affinché possa produrre risultati positivi, l’innovazione regionale dev’essere supportata dalle giuste politiche su diversi livelli.

Il progetto REGIO_SPIN (Regional innovation policy, knowledge spillovers, productivity, and institutions), finanziato dall’UE, ha sviluppato raccomandazioni per la politica in materia di coesione, scienza, tecnologia e innovazione. Per articolare tali politiche, il team del progetto ha svolto ricerche sul ruolo delle istituzioni regionali nell’attuazione della politica di coesione e della buona amministrazione. Ha studiato l’innovazione in varie regioni europee, confrontandole con le regioni cinesi ed esaminando partenariati università-industria in materia di trasferimento tecnologico e innovazione.

Il progetto ha anche analizzato l’efficacia delle politiche di formazione per migliorare le prestazioni dei lavoratori e dei disoccupati nel mercato del lavoro, tenendo conto di fattori quali le istituzioni del mercato del lavoro, le competenze e l’innovazione. Creando partenariati tra le istituzioni accademiche, il team ha organizzato due workshop in Italia su argomenti pertinenti: uno riguardava temi importanti quali il collegamento università-industria e l’altro ha studiato il rischio e la capacità di resistere da una prospettiva regionale.

Attraverso la sua ricerca, REGIO_SPIN ha ottenuto risultati preziosi sui diversi aspetti delle politiche regionali per l’innovazione. Ad esempio, ha scoperto che la crescita della produttività è soprattutto legata all’accumulo di capitale nelle regioni socioeconomicamente deboli. Pertanto, ha suggerito che la politica di coesione rafforzi le capacità tecnologiche per promuovere la produzione indipendente di innovazione e incoraggiare l’assimilazione delle tecnologie sviluppate nelle regioni avanzate.

Altri risultati del team del progetto hanno rivelato come la decentralizzazione può incentivare la crescita economica e come i fondi strutturali possono avere un maggiore impatto sulla crescita economica nelle regioni periferiche. Sono anche emersi importanti informazioni sul collegamento università-industria, nonché sull’impatto della formazione sugli occupati e sui disoccupati in cerca di lavoro.

I risultati sono stati diffusi attraverso seminari, conferenze e workshop. Sono anche stati comunicati ai responsabili delle politiche regionali e alle parti interessate a livello dell’UE al fine di informare gli eventi pertinenti. Quante più informazioni l’UE ha a disposizione per migliorare l’innovazione regionale, tanto meglio sarà per la competitività e le attività industriali.

Informazioni correlate

Keywords

Innovazione regionale, REGIO_SPIN, politica di coesione, formazione, fondi strutturali