Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Analisi delle migrazioni internazionali: il caso dell’Asia centrale

I flussi migratori internazionali sono diventati sempre più imprevedibili e difficili da gestire. Un progetto finanziato dall’UE ha analizzato l’influenza che le organizzazioni internazionali (IO) hanno sulla scala di governance globale.
Analisi delle migrazioni internazionali: il caso dell’Asia centrale
Il progetto MIGGOV (“Knowledgeable” governors of uncertainty? International organisations in the absence of a global migration regime) è durato per un periodo di due anni. Il suo obiettivo è stato quello di analizzare il ruolo delle IO nella governance della migrazione e nella governance globale più in generale, con particolare attenzione verso la regione dell’Asia centrale.

È stato intrapreso un certo numero di viaggi di ricerca nei paesi dell’Asia centrale, così come in Belgio e Russia. È stato condotto un numero significativo di interviste con gli attori dagli IO. MIGGOV ha anche partecipato a diverse riunioni delle parti interessate, sia attivamente sia solo come partecipante. È stata condotta una notevole quantità di ricerca a tavolino, con particolare attenzione all’analisi dei dati sui progetti di migrazione.

I risultati indicano che deve essere data più attenzione alle IO referenti e non referenti, e al significato del loro rapporto. Il progetto ha dimostrato che la maggior parte della governance della migrazione globale avviene in condizioni di incertezza. Infine, l’assenza di un regime di migrazione globale rende le norme internazionali dipendenti dalle IO. Ciò può effettivamente creare qualche problema e ostacolare lo sviluppo di una politica globale coerente e sostenibile.

Altri obiettivi del progetto hanno incluso alcune opportunità di sviluppo di carriera e il trasferimento di conoscenze chiave. Ciò include la pubblicazione di una monografia e di articoli di rivista e la creazione di una rete con altri attori nel particolare campo di studi.

I risultati della ricerca sono stati presentati in oltre 20 conferenze accademiche internazionali e workshop e in cinque seminari delle parti interessate. Il lavoro del progetto ha coinvolto anche l’insegnamento di un modulo sulle politiche di migrazione globale. Le attività di diffusione includono la pubblicazione di sette articoli, mentre un altro è in fase di revisione e gli altri due sono in preparazione per la presentazione.

Il progetto ha contribuito allo sviluppo del lavoro teorico ed empirico sulla migrazione e sulla governance globale. Si è concentrato sul ruolo di agenti di autorità e di cambiamento, e non sulla governance come struttura, sviluppando il concetto di manager di migrazione globale, in particolare per le IO.

La ricerca di MIGGOV ha posto le IO al centro degli studi di migrazione, analizzando l’influenza che esercitano e arricchendo la conoscenza negli studi internazionali sulla migrazione in generale. Il lavoro del progetto ha anche costruito una nuova tipologia di IO in relazione alle teorie esistenti di governance globale.

Informazioni correlate

Keywords

Migrazione, Asia centrale, organizzazioni internazionali, governance globale, MIGGOV, governance della migrazione