Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ARANGE Risultato in breve

Project ID: 289437
Finanziato nell'ambito di: FP7-KBBE
Paese: Austria

Nuovi strumenti per migliorare la gestione forestale in Europa

Una valutazione approfondita dei servizi ecosistemici e del modo in cui essi possono supportare le foreste in Europa potrebbe aiutare i decisori politici e le autorità a contrastare il cambiamento climatico.
Nuovi strumenti per migliorare la gestione forestale in Europa
La gestione forestale è una parte integrante della lotta contro il cambiamento climatico in Europa, un continente che ospita numerose foreste complesse nelle sue regioni montane. Il progetto ARANGE (Advanced multifunctional forest management in European mountain ranges), finanziato dall’UE, ha valutato il bisogno di servizi ecosistemici e di gestione forestale nelle regioni con foreste montane d’Europa.

Allo scopo di migliorare i servizi ecosistemici, il progetto ha esaminato i pro e i contro di differenti approcci alla gestione delle foreste montane, mappando i relativi rischi e minacce. Esso ha esaminato le conoscenze all’avanguardia allo scopo di fornire questi servizi per supportare decisori politici ed esperti forestali in modo che essi possano migliorare il processo decisionale e la pianificazione.

Il progetto si è occupato di sette regioni montane nel continente, integrando differenti tipi di foreste come ad esempio quelle continentali, mediterranee e boreali. Esso ha lavorato sull’identificazione di differenti servizi ecosistemici, dalla conservazione alla protezione, analizzando i quadri politici e di governance, e delineando le strategie di gestione.

Per raggiungere i propri obbiettivi, il team del progetto ha raccolto i rilevanti dati sugli alberi e i dati climatici di riferimento per differenti altitudini. Esso ha inoltre previsto cinque scenari transitori del cambiamento climatico per ognuna delle sette aree in esame, oltre alla modellazione delle condizioni delle foreste e alla definizione degli indicatori dei servizi ecosistemici. Nello specifico, il team ha identificato 22 indicatori per differenti servizi ecosistemici, ossia produzione di legname e biomassa, sequestro del carbonio, conservazione di biodiversità/habitat, protezione da frane, valanghe o dalla caduta di rocce.

Ma soprattutto il progetto ha sviluppato una cassetta degli attrezzi a supporto delle decisioni per analizzare gli indicatori dei servizi ecosistemici per differenti paesaggi e l’ha resa disponibile al pubblico per facilitare la pianificazione della gestione forestale. Tra le altre scoperte, il progetto ha dimostrato quanto sia importante tenere conto delle anomalie per evitare previsioni troppo ottimistiche sulle foreste. Esso ha anche sconsigliato un unico approccio alla gestione forestale per tutte le foreste montane europee. Queste e molte altre conclusioni, oltre alla cassetta degli attrezzi, contribuiranno a tutelare le nostre foreste e ad anticipare i cambiamenti catastrofici che potrebbero verificarsi a causa del cambiamento climatico.

Keywords

Gestione forestale, servizi ecosistemici, cambiamento climatico, ARANGE, foresta montana
Numero di registrazione: 182914 / Ultimo aggiornamento: 2016-06-15
Dominio: Ambiente