Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

Rationalism Risultato in breve

Project ID: 229460
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Germania

Superare i confini religiosi con il razionalismo

Una ricerca d’avanguardia riguarda tre importanti discipline accademiche e tre confessioni religiose, collegando i ricercatori separati da confini culturali e religiosi.
Superare i confini religiosi con il razionalismo
Di solito, l’islamistica, gli studi ebraici e gli studi dell’Oriente cristiano sono separati e unidimensionali. Il progetto RATIONALISM (Rediscovering Theological Rationalism in the Medieval World of Islam), finanziato dall’UE, si è staccato da questa convenzione seguendo un approccio multidimensionale e interdisciplinare che li combina tutti e tre insieme.

Nel mondo islamico medievale, le tre discipline condividevano un singolare aspetto comune e usavano la lingua araba come lingua comune. Il progetto si è concentrato su edizioni critiche e facsimili di testi fondamentali di autori musulmani, ebrei e samaritani, suddivisi grosso modo in 60 sottoprogetti.

Una parte importante del lavoro ha riguardato l’individuazione e la raccolta di manoscritti e materiali. Il team di ricerca ha passato lunghi periodi di tempo a San Pietroburgo, Yemen, Istanbul, Tashkent, Iran, Europa e Stati Uniti, dove si trovano le raccolte più importanti.

Sono stati pubblicati studi su opere importanti e sono state preparate edizioni critiche.

È la prima volta che importanti raccolte di manoscritti di tutto il mondo sono state studiate insieme simultaneamente, con un accesso completo sia al mondo occidentale che a quello islamico. In questo modo, sono potuti emergere in pieno il loro sviluppo intellettuale e la loro interrelazione, dando alla luce una nuova ricerca di qualità.

Informazioni correlate

Keywords

Confessioni religiose, confini culturali, islamistica, studi ebraici, studi dell’Oriente cristiano, medievale, islam, samaritano
Numero di registrazione: 183037 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-19
Dominio: Tecnologie industriali