Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

PLENOPTIMUM Risultato in breve

Project ID: 632524
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Grecia

Progressi nelle ’unità di raffreddamento degli aerei

Un progetto innovativo ha lavorato per sviluppare e migliorare i rinforzi in tessuto per le unità di raffreddamento degli aerei.
Progressi nelle ’unità di raffreddamento degli aerei
L’utilizzo della resina di estere di cianato nei rinforzi in tessuto per plenum (parte utilizzata nelle unità di raffreddamento ad aria) comporta molteplici vantaggi. Alcuni di questi includono elevata stabilità termica, resistenza, basso assorbimento di umidità e resistenza alle radiazioni. Tuttavia, la fabbricazione di queste parti non è affidabile. Alcuni dei problemi principali comprendono diversità, porosità e colorazione rosa.

L’iniziativa PLENOPTIMUM (Manufacturing optimization of a plenum with GFRP cyanate ester-based prepreg) ha migliorato il metodo di fabbricazione di tali plenum per ridurre le parti difettose.

I ricercatori hanno identificato i principali fattori che influenzano le deformità durante la produzione. Hanno determinato che la ragione principale per la colorazione rosa e la porosità dei canali d’aria è data dall’ossidazione.

Gli scienziati hanno inoltre determinato che un sistema di aspirazione senza perdite e riduzione del flusso di resina può ridurre l’insorgere di parti difettose. È stato determinato che la riduzione di costi e tempi di lavorazione, così come del numero di parti difettose, può fornire un risparmio stimato del 25 % in relazione ai costi.

Infine, la riduzione delle parti difettose porterà a meno sprechi di materiale ed energia, rendendo il settore più sostenibile.

Informazioni correlate

Keywords

Velivolo, unità di raffreddamento, rinforzi in tessuto, estere del cianato, plenum, PLENOPTIMUM
Numero di registrazione: 183070 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-26
Dominio: Tecnologie industriali