Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

RNARegMap Risultato in breve

Riferimento del progetto: 330152
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Germania

La mappa regolatrice del metabolismo ormonale

I ricercatori europei hanno sviluppato una metodologia di modellazione per delineare le reti dell’RNA implicate nella regolazione del metabolismo ormonale.
La mappa regolatrice del metabolismo ormonale
Dopo la sintesi nelle cellule eucariote e prima della loro traduzione, le molecole di RNA vengono regolate da processi come lo splicing alternativo e la poliadenilazione. Il fato e la distribuzione delle molecole di RNA dipendono in gran parte da numerosi fattori regolatori come le proteine leganti l’RNA (RBP), i microRNA e gli RNA non codificanti lunghi (lncRNA).

L’obiettivo principale del progetto RNAREGMAP (Condition specific RNA regulatory maps), finanziato dall’UE, era l’identificazione degli RBP regolatori implicati nel metabolismo degli ormoni steroidei umani. Poiché la produzione non appropriata di ormoni da parte della corteccia surrenale provoca gravi disordini fisiologici, tra cui le sindromi di Cushing e di Conn, i dati emersi dallo studio presentano grande rilevanza clinica.

Gli scienziati hanno formulato un approccio computazionale che ha permesso di analizzare circa 80 set di dati RBP-RNA globali che partecipano a diverse funzioni come la regolazione mediata da microRNA, la traduzione e la stabilità dell’RNA. Inoltre, hanno ottimizzato i metodi genomici per il calcolo dei tassi di produzione, elaborazione e decadimento dell’RNA nelle linee cellulari umane. Questo approccio ha indicato che gli lncRNA erano sostanzialmente meno stabili degli RNA codificanti le proteine.

In un’altra parte del progetto, i ricercatori hanno utilizzato un modello di coltura di cellule adrenocorticali umane per identificare le risposte di espressione genetica all’angiotensina e alla forskolina, due sostanze note per la loro capacità di stimolare la produzione ormonale. Il team ha scoperto la presenza di ORF (Open reading frame) nei geni codificanti le proteine e nelle regioni genomiche dell’RNA non codificante che partecipano alla risposta molecolare alla produzione di ormoni e ha identificato numerosi fattori di trascrizione regolatori putativi: RBP, microRNA e lncRNA. Particolare attenzione è stata riservata all’RBP ZFP36L2, un importante regolatore post-trascrizionale del metabolismo degli ormoni steroidei.

Nel complesso, l’etichettatura metabolica dell’RNA realizzata da questo progetto ha fornito importanti informazioni tecniche e biologiche sull’espressione genetica. I risultati di questo studio migliorano soprattutto la nostra comprensione dei processi di regolazione del metabolismo degli ormoni steroidei e potranno essere utilizzati in futuro per correggere gli squilibri ormonali.

Informazioni correlate

Keywords

Metabolismo ormonale, modellazione, RNA, proteine leganti l’RNA, microRNA, steroidi, angiotensina, forskolina, RBP ZFP36L2
Numero di registrazione: 183082 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-26
Dominio: Biologia, Medicina