Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

SAS Risultato in breve

Project ID: 249533
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Francia

Uno studio sulla trasformazione dell’esercizio del potere simbolico

Un aspetto dello stato moderno nella sua fase iniziale è lo sviluppo di società politiche distinte, in cui i rapporti interpersonali esclusivi o i poteri arbitrali dei capi di famiglie o gruppi sociali devono competere con altre fonti di autorità.
Uno studio sulla trasformazione dell’esercizio del potere simbolico
SAS (Signs and states: Semiotics of the modern state) ha cercatori (the study of signs) ha cercato di capire la trasformazione dell’esercizio del potere simbolico attraverso la semiologia (studio dei segni) dello stato. Il progetto finanziato dall’UE ha sviluppato due ipotesi per verificare il suo obiettivo di ricerca.

L’ipotesi principale affermava che la comprensione della nascita e dello sviluppo delle istituzioni e delle procedure statali è stata ostacolata da un’eccessiva attenzione agli aspetti materiali all’impatto delle idee e della propaganda politica.

La seconda ipotesi metodologica era che la questione centrale è l’evoluzione del sistema di comunicazione, in cui vanno analizzati sia i contenuti che i mezzi a livello linguistico e semantico. I ricercatori hanno tentato di equilibrare gli approcci teorici ed empirici con lo sviluppo di nuovi strumenti digitali.

Questi approcci sono stati presentati in tre serie di conferenze e sono in corso di pubblicazione. Le conferenze organizzate a Roma riguardavano i temi centrali del progetto. I workshop italofrancesi erano più orientati ad aspetti concettuali, riti, linguaggi politici, valori e spazio. Infine, l’ultima serie di conferenze ha affrontato temi politici comparativi, direttamente collegati all’approccio del progetto.

SAS ha sviluppato nuovi strumenti digitali per lo studio della cultura medievale. Il primo progetto, PALM/MEDITEXT comprendeva una piattaforma online capace di lemmatizzare testi medievali che non contengono norme ortografiche e una libreria numerica contenente un corpus di testi medievali. I ricercatori possono portare i loro testi e utilizzare il sistema di lemmatizzazione, arricchendo la libreria.

L’altro progetto includeva lo sviluppo di un software (PROSOP) e una serie di dati numerici ad accesso aperto (STUDIUM) da usare come dizionario bio-bibliografico.

PROSOP è un software indipendente adattabile ad altri set di dati e a nuove ontologie – ad esempio, a una prosopografia di autori inglesi nel campo della storia e della politica. Infine, sono stati condotti studi preliminari per un terzo progetto, BIB, ovvero un database DBF dei libri posseduti da proprietari individuali in Inghilterra dal 1200 al 1550.

In generale, il progetto ha esaminato il processo di legittimizzazione del concetto di accettazione e la relazione delle società politiche rispetto ai componenti del sistema di comunicazione.

Informazioni correlate

Keywords

Potere simbolico, stato moderno, società politiche, semiotica, comunicazione
Numero di registrazione: 183100 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-26
Dominio: Tecnologie industriali