Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

ILM Risultato in breve

Project ID: 230261
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Francia

L’archivio legale islamico pre-moderno viene pubblicato online

Gli archivi storici sul diritto islamico rivelano che, nel mondo islamico medievale, esisteva un solido sistema normativo funzionante. Questo database in cui è possibile effettuare ricerche è stato pubblicato on line, perché altri ricercatori ne possano usufruire.
L’archivio legale islamico pre-moderno viene pubblicato online
La civiltà islamica ha raggiunto il suo apice nel Medioevo, con contribuiti concettuali in numerose discipline, dalla medicina all’astronomia, fino alla filosofia e al diritto. Volgendo la sua attenzione su quest’ultimo, il progetto ILM (Islamic law materialized: Arabic legal documents (8th to 15th century) (ILM)), finanziato dall’UE, ha analizzato documenti legali storici in arabo, per rivelare una nuova prospettiva in materia.

Il progetto ha esaminato materiale pubblicato e non pubblicato dall’VIII al XV secolo, per studiare se e come la pratica notarile di tale periodo corrispondesse e rispondesse alle norme del diritto islamico. ILM ha costruito un database contenente quasi 2 400 autentiche notarili su 1 659 documenti, con 4 770 immagini e oltre 64 000 sequenze di testo arabo, corredando di metadati ciascun documento.

Il database ILM consente interrogazioni incrociate per un’analisi più approfondita e presenta un quadro più esaustivo del diritto islamico pre-moderno. Riveste particolare importanza che oltre la metà dei documenti non fosse mai stata pubblicata prima e sia stata ottenuta recentemente da fonti in Andalusia, Egitto e Palestina.

I documenti hanno rivelato una tradizione della legge islamica comune transregionale, che disciplinava la prassi per garantire i diritti dei cittadini. Hanno chiarito meglio come la giurisprudenza islamica (fiqh) incidesse sulle autentiche notarili e hanno rivelato nuove forme di prassi giudiziarie. Le informazioni hanno anche evidenziato sottili differenze e specificità di documenti notarili e giudiziari.

Nel complesso, il progetto ha introdotto una prospettiva diversa sul paradigma teoria/prassi nel diritto islamico pre-moderno, evidenziandone l’efficacia nel legittimare procedure e prassi. La ricerca ha confutato la supposta incompatibilità tra casistica del fiqh e prassi giuridica, svelando una realtà più profonda e ricca di significati alla base del diritto islamico pre-moderno.

Anche se il progetto ILM ha pubblicato proprie considerazioni, altri ricercatori ora possono esplorare tutti questi documenti on line e svolgere proprie ricerche. Il portale Internet del progetto consente agli utenti di conoscere queste fonti primarie del diritto islamico e la prassi giuridica nelle società musulmane pre-moderne. Consente ai ricercatori di esplorare i documenti in base alla città o al numero di inventario bibliotecario, nonché di cercare specifici termini arabi. Le attività svolte nel quadro di questo progetto hanno determinato un concreto arricchimento delle conoscenze su un sistema giuridico storico e sulla sua razionalità.

Informazioni correlate

Keywords

Diritto islamico, Medioevo, documenti legali, autenticazione notarile, fiqh, giudiziario, prassi giuridica
Numero di registrazione: 183105 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-25
Dominio: TI, Telecomunicazioni