Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

PLAAT — Risultato in breve

Project ID: 326011
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Paesi Bassi
Dominio: Industria

Nuovi test sul design relativo all’impennaggio degli aeromobili

L’integrazione di avanzati motori a turbogetto alla parte posteriore della fusoliera di un aereo necessita di una riconfigurazione della stessa soprattutto in quanto a considerazione di problemi di schermatura del rumore. Un progetto finanziato dall’UE ha valutato il potenziale di parecchie configurazioni al fine di ridurre il rumore attraverso test dettagliati in galleria del vento con importanti implicazioni per la progettazione di aerei futuri.
Nuovi test sul design relativo all’impennaggio degli aeromobili
Nell’ambito del progetto PLAAT (Aeroacoustic and aerodynamic wind tunnel tests at low speed for a turbofan model equipped with TPS), due differenti prove in galleria del vento, una aerodinamica e l’altra aeroacustica, operate nei Paesi Bassi presso il DNW-LLF (Large Low-speed Facility del German-Dutch Windtunnels), sono state realizzate per un modello a turbogetto equipaggiato con due motori TPS (Turbine Powered Simulator). È stato raggiunto un importante traguardo nell’ambito dell’iniziativa Smart Fixed Wing Aircraft. I test sono stati eseguiti utilizzando un modello di una configurazione di jet d’affari il quale incorpora un impennaggio a forma di U. Il modello di velivolo è stato prodotto all’interno del contesto di un altro progetto finanziato dall’UE, chiamato LOSPA. Un motore TPS è stato fornito da ONERA e l’altro da DNW.

La prima parte della campagna progettuale è stata dedicata all’aerodinamica, la quale ha avuto luogo nel tratto di prova chiuso di 8 x 6 m2 relativo alla galleria del vento LLF. L’obiettivo era quello di studiare l’interazione aerodinamica delle varie configurazioni di coda con lo scarico dei due motori TPS.

La seconda parte è stata dedicata all’aero-acustica ed è stata effettuata nel tratto di prova aperto di 8 x 6 m2 della suddetta galleria del vento. Tre linee di microfoni a campo lontano e un sistema di microfoni graduale di 4 x 4 m2, posto al di fuori del flusso, sono stati applicati per la valutazione della schermatura del rumore relativo alle code a forma di U, mediante un simulatore avente un singolo turbogetto installato sul modello LOSPA. Il campo vicino acustico è stato studiato grazie a 4 sistemi di sensori di pressione istantanei all’interno della navicella TPS. Per le misure di rumore della cellula con modello portante, il TPS è stato sostituito da una navicella con efflusso. Inoltre, per fini di riferimento e calibrazione, la caratteristica acustica di un TPS isolato, installato in un supporto specifico, è stata misurata in assenza e presenza di vento.

Le prove PLAAT sono un passo fondamentale verso lo sviluppo di futuri jet d’affari e per la progettazione di motori caratterizzati da configurazioni di coda orizzontali.

Informazioni correlate

Keywords

Impennaggio, turbogetto, schermatura rumore, prove in galleria del vento, Smart Fixed Wing Aircraft, jet d’affari