Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

AZNETAC Risultato in breve

Project ID: 329702
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Regno Unito

Un modello di danio rerio per studiare la farmacoresistenza dei tumori

I tumori neuroendocrini (TNE) possono derivare da cellule neuroendocrine in qualsiasi parte del corpo umano. Scienziati europei hanno cercato di sviluppare un modello di danio rerio per studiare i meccanismi della farmaco resistenza nei TNE.
Un modello di danio rerio per studiare la farmacoresistenza dei tumori
A uno su due pazienti viene diagnosticato un TNE che si è già diffuso a un’altra parte del corpo. Questo succede perché i TNE sono difficili da trovare e spesso asintomatici finché non sono cresciuti o non si sono diffusi.

Recenti progressi hanno portato all’approvazione di sunitinib ed everolimus come farmaci per TNE che prendono di mira la vascolarizzazione e le proteinochinasi del tumore. Molti pazienti però non rispondono a questo trattamento. L’obiettivo del progetto AZNETAC (A zebrafish model of pancreatic neuroendocrine tumor to test resistance to antiangiogenic compounds), finanziato dall’UE, era sviluppare un modello di danio rerio transgenico per studiare la resistenza ai farmaci dei TNE ed esaminare potenziali nuove terapie. Questo permetterebbe di studiare le fasi dell’origine e della diffusione dei TNE.

I ricercatori hanno provato diverse strategie e infine hanno generato un modello di TNE transgenico inducibile che era stabile. Parallelamente hanno sviluppato un modello di xenotrapianto iniettando cellule umane derivate da TNE in embrioni di una specie di pesce trasparente che esprimeva una proteina verde fluorescente nella sua vascolarizzazione. Questo modello permette lo studio dell’interazione di cellule umane maligne con la vascolarizzazione.

Le attività del progetto hanno permesso lo sviluppo di modelli che possono essere usati per testare i farmaci e superare la resistenza dei TNE ai farmaci.

Informazioni correlate

Keywords

Danio rerio, tumore neuroendocrino, resistenza ai farmaci, sunitinib, AZNETAC
Numero di registrazione: 188301 / Ultimo aggiornamento: 2016-08-18
Dominio: Biologia, Medicina