Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

MULTIMOSSY Risultato in breve

Project ID: 331710
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Regno Unito

Svelare come il cervello elabora le informazioni

Nel cervello le reti sinaptiche determinano il processo altamente complesso del flusso di informazioni. Comprendere come i segnali in ingresso si combinano e si trasformano nelle funzioni in uscita è d’importanza immensa.
Svelare come il cervello elabora le informazioni
La parte del cervello nota come cervelletto è coinvolta nella coordinazione motoria e nel mantenimento dell’equilibrio. Contiene le fibre muscoidi che convogliano tanto i segnali sensoriali quanto quelli motori e integrano queste informazioni verso il segnale funzionale in uscita.

Le fibre muscoidi comunicano con le cellule del Golgi e le cellule granulari nello strato granulare del cervelletto, ma i dettagli specifici di questa connettività restano poco chiari. L’obiettivo del progetto MULTIMOSSY (Multimodal mossy fiber input and its role in information processing in the cerebellar granule cell layer), finanziato dall’UE, era caratterizzare la connettività anatomica e le proprietà funzionali dei segnali in entrata delle fibre muscoidi.

Utilizzando optogenetica ed elettrofisiologia gli scienziati hanno attivato le fibre muscoidi ed eseguito la mappatura funzionale del cervelletto registrando le risposte sinaptiche evocate dalla luce nelle cellule del Golgi e nelle cellule granulari. Così facendo hanno scoperto differenze nell’ampiezza e nella dinamica a breve termine degli input sinaptici delle fibre muscoidi. Le loro osservazioni suggerivano anche la necessità di una combinazione di informazioni sensoriali e comandi motori per attivare l’emissione di spike nelle cellule granulari.

Nel suo insieme il lavoro di MULTIMOSSY ha svelato informazioni importanti sulla connettività e le proprietà dei segnali in entrata delle fibre muscoidi. In particolare ci ha aiutati a determinare se le cellule granulari e le cellule del Golgi funzionano come integratori di segnali in ingresso monomodali o multimodali nel cervelletto. L’insieme di queste conoscenze ci porta un po’ più vicini alla comprensione dell’elaborazione delle informazioni in un’importante struttura corticale nel cervello dei mammiferi.

Informazioni correlate

Keywords

Cervello, cervelletto, fibre muscoidi, cellule del Golgi, cellule granulari
Numero di registrazione: 188322 / Ultimo aggiornamento: 2016-08-19
Dominio: Biologia, Medicina