Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SOFCOM Risultato in breve

Project ID: 278798
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Italia

Utilizzo di biocarburanti nelle celle a combustibile a ossidi solidi

Un’iniziativa finanziata dall’UE ha condotto dimostrazioni relative a biocarburanti rinnovabili all’interno di generatori elettrochimici altamente efficienti e impianti di cogenerazione di calore ed energia (CHP) e recupero e riutilizzo di biossido di carbonio (CO2).
Utilizzo di biocarburanti nelle celle a combustibile a ossidi solidi
Il progetto SOFCOM (SOFC CCHP with poly-fuel: Operation and maintenance) ha dimostrato la fattibilità tecnica, l’efficienza e i vantaggi ambientali dei sistemi CHP basati sulla tecnologia a ossidi solidi (SOFC). La cella a combustibile è alimentata da biogas e bio-syngas, e la CO2 viene rimossa dai gas di scarico e riutilizzata.

I partner del progetto hanno costruito due sistemi dimostrativi biogeni alimentati a combustibile SOFC. Il primo è stato costruito a Torino e offriva un sistema SOFC alimentato con biogas prodotto da un’unità di trattamento delle acque industriali. L’impianto era gestito da un’unità CHP che recupera il calore di scarico per produrre acqua calda e separa la CO2 per l’utilizzo in un bioreattore riempito con alghe.

Il secondo sistema è stato creato a Helsinki, in Finlandia, ed è composto da una cella SOFC operante con syngas ottenuto da gassificazione di biomassa, ed è focalizzato sul trattamento di gas per l’alimentazione del sistema di celle a combustibile.

I ricercatori hanno assicurato che i sistemi di celle a combustibile con dimostrazione di concetto sono stati completamente integrati con unità di lavorazione di biomassa e tecnologie di manipolazione e immobilizzazione del carbonio. Sono stati inoltre studiati gli impatti degli inquinanti sui SOFC e gli avanzamenti in quanto a tecnologie di pulizia e lavorazione, nonché la manutenzione, la sicurezza e lo smaltimento delle celle a combustibile.

Il concetto del progetto SOFCOM riguarda il completo recupero di energia e materiale (in particolare, recupero di carbonio) con emissioni di CO2 negative. Ciò avrà un impatto positivo sulla società e sull’ambiente attraverso la gestione sostenibile dell’energia e dei relativi effetti sul clima globale.

Informazioni correlate

Keywords

Biocarburanti, celle a combustibile a ossidi solidi, combinazione di calore e potenza, anidride carbonica, riutilizzo di carbonio, SOFCOM
Numero di registrazione: 188325 / Ultimo aggiornamento: 2016-08-19
Dominio: Energia