Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

ARCHGLASS Risultato in breve

Project ID: 240750
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Belgio

Studio approfondito sulla storia della produzione del vetro in epoca ellenistico-romana

Un’iniziativa UE ha ideato metodi interdisciplinari innovativi per l’interpretazione archeologica del commercio del vetro nel mondo ellenistico-romano.
Studio approfondito sulla storia della produzione del vetro in epoca ellenistico-romana
Il progetto ARCHGLASS (Archaeometry and archaeology of ancient glass production as a source for ancient technology and trade of raw materials), finanziato dall’UE, si è impegnato a sviluppare tecniche archeometriche innovative per l’origine del vetro. Nel complesso, l’obiettivo era quello di applicare tali metodi per comprendere meglio il commercio e la lavorazione di materie prime minerali usate per la fabbricazione del vetro.

I partner del progetto hanno sviluppato nuove tecniche per ricostruire antiche economie e poi le hanno applicate al commercio ellenistico-romano del vetro. Hanno inoltre sviluppato e ulteriormente migliorato i metodi geochimici basati sugli isotopi per analizzare il vetro e le sue materie prime utilizzando diversi elementi chimici.

Il team di ARCHGLASS ha creato una banca dati di composizioni mineralogiche e chimiche delle possibili materie prime (sabbia e flusso) per la produzione del vetro che sono state campionate dal Mediterraneo. Ciò ha permesso al team di scoprire l’origine primaria del vetro con natron nel mondo ellenistico-romano.

Le analisi delle possibili materie prime e del vetro indicano che le sabbie adatte alla produzione del vetro con natron sono rare. Le fabbriche di vetro nel Mediterraneo orientale e forse in Italia, erano attive fin dall’inizio della produzione del vetro con natron. I produttori di vetro primario nel Mediterraneo occidentale o nel Nord Africa erano molto meno attivi.

Il vetro primario con natron ebbe origine nel Mediterraneo occidentale e orientale e in Italia a partire dal primo periodo romano fino alla prima metà del V secolo d.C. Ciò avvenne a seguito della partecipazione nei centri di produzione del vetro in tutto l’Impero Romano. Entro la fine del V secolo d.C., la produzione di vetro nel Mediterraneo occidentale, del Nord Africa e in Italia diminuì gradualmente. Da allora in poi, la produzione del vetro con natron fu effettuata esclusivamente da produttori di vetro nel Mediterraneo orientale, in particolare in Egitto, Palestina e Siria.

Grazie alle sue tecniche di nuova concezione, ARCHGLASS fu in grado di fornire un’interpretazione senza precedenti del commercio del vetro nel mondo ellenistico-romano.

Informazioni correlate

Keywords

Produzione di vetro, ellenistico-romano, ARCHGLASS, archeometria, vetro con natron
Numero di registrazione: 188346 / Ultimo aggiornamento: 2016-08-22
Dominio: Tecnologie industriali