Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

OPTION Risultato in breve

Project ID: 246969
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Paesi Bassi

Migliori politiche dei trasporti dall’osservazione di tutti gli attori

Molte analisi delle reti di trasporto non hanno integrato tutte le parti che influiscono sul settore, il che porta a una creazione delle politiche e a sistemi carenti. Un recente studio aiuterà a superare questi limiti.
Migliori politiche dei trasporti dall’osservazione di tutti gli attori
Le analisi delle reti di trasporto spesso trascurano di prendere in considerazione il ruolo dei grandi attori – come le infrastrutture o gli operatori di servizi, le compagnie di assicurazione e i costruttori di veicoli – che sono tutti molto attivi nel mercato dei trasporti e hanno un notevole impatto sugli esiti. Questo porta a gravi errori nello sviluppo e nella gestione di reti ideali, composte da valutazioni politiche e raccomandazioni di parte.

Il progetto OPTION (Optimizing Policies for Transport: accounting for Industrial Organisation in Network markets), finanziato dall’UE, ha cercato di superare questa sfida grazie a nuove strategie che incorporano il comportamento di grandi attori per una migliore modellazione dei trasporti. Ha voluto articolare modelli che delineano l’effetto del comportamento di questi attori nel raggiungere l’equilibrio della rete e nella progettazione di migliori politiche di trasporto per favorire il funzionamento della rete.

Considerando un certo numero di mercati, come le compagnie di assicurazione, la sicurezza del traffico, i veicoli automatici ed elettrici, i taxi, l’aviazione, le strade private e il trasporto pubblico, il team del progetto ha cercato di ottenere una valutazione più completa delle politiche di trasporto. Ha rilevato che la comprensione dell’impatto dei diversi attori sull’equilibrio di questi mercati è fondamentale per mappare il futuro del settore dei trasporti. In effetti, il fatto di ignorare il comportamento degli operatori più grandi potrebbe ridurre il benessere della società e compromettere il buon funzionamento del settore.

Per valutare correttamente l’impatto degli attori in questione, il team ha fatto notare la necessità di integrare diverse considerazioni relative a questi attori. Queste considerazioni includono il numero e le dimensioni degli attori, il raggiungimento attraverso la rete, sia di natura pubblica che privata, la complementarità e la sovrapposizione dei servizi tra gli attori, la portata e il tipo di interazione tra i consumatori nonché la sostituibilità tra i servizi degli attori.

Infine, il progetto ha anche lavorato alla modellazione della congestione, osservando le differenze tra la modellazione statica e la modellazione dinamica nella tecnologia della congestione, che ha un effetto significativo sull’interazione strategica degli attori e sulla creazione delle politiche. Per quanto riguarda la modellazione dinamica, il team ha scoperto che la pianificazione del processo decisionale ha importanti implicazioni per la valutazione del tempo e la pianificazione di ritardi, contribuendo a sviluppare e valutare politiche ottimali per reti di trasporto migliori. Non vi è dubbio che un’osservazione più attenta dei grandi attori e dei mercati della rete nel settore contribuirà a migliorare il settore dei trasporti nel lungo periodo.

Informazioni correlate

Keywords

Reti di trasporto, equilibrio della rete, politiche dei trasporti, modellazione dei trasporti, modellazione della congestione
Numero di registrazione: 188404 / Ultimo aggiornamento: 2016-10-25
Dominio: Tecnologie industriali