Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

ERC

ACAP — Risultato in breve

Project ID: 203929
Finanziato nell'ambito di: FP7-IDEAS-ERC
Paese: Francia

Modelli teorici per collegare meglio la corporate finance con l’asset pricing

C’è un abisso tra la corporate finance e l’asset pricing, i due rami principali della teoria finanziaria. Un’iniziativa dell’UE ha mirato a colmare questa lacuna.
Modelli teorici per collegare meglio la corporate finance con l’asset pricing
Esiste la convinzione che questi due approcci all’attività finanziaria debbano e possano essere esaminati in un quadro unitario. Alcuni ricercatori finanziati dall’UE hanno utilizzato questa affermazione come base per il progetto ACAP (Agency costs and asset pricing).

La prima parte del progetto si è focalizzata sui modelli dinamici dell’impresa. L’obiettivo era quello di ricavare metodi di determinazione dei prezzi da una descrizione accurata delle operazioni e degli attriti all’interno delle imprese. A tal fine, i partner del progetto hanno studiato l’effetto dei costi di agenzia sulla dimensione d’impresa e sugli investimenti. Hanno studiato l’impatto di questi costi di agenzia sulle variabili finanziarie chiave, tra cui prezzi azionari e obbligazionari, leva finanziaria, rapporti book-to-market, rischio di default e disponibilità liquide delle imprese. I risultati mostrano che i costi di agenzia insieme ai costi di finanziamento esterno possono aiutare a spiegare perché le azioni emesse dalle imprese sono più volatili quando il loro valore è basso, piuttosto che alto.

La seconda fase si è incentrata su rapporti contrattuali non esclusivi in​mercati con partecipanti che vengono informati in modi diversi. Il team di ACAP ha dimostrato che la capacità degli agenti informati di comunicare in modo affidabile le loro informazioni riservate è molto limitato quando stipulano contratti privatamente con diversi partner commerciali allo stesso tempo. Questo porta a una concorrenza non esclusiva, con una conseguente grossa interruzione del mercato. I risultati offrono una comprensione del ruolo svolto dai prodotti finanziari strutturati nella recente crisi finanziaria. I ricercatori hanno anche esaminato quali forme di intervento normativo potrebbero contribuire a migliorare l’efficienza di tali mercati non esclusivi.

ACAP ha fatto luce su come la contrattazione finanziaria ha a che fare con i costi di agenzia che sono il risultato di fonti contrastanti di informazioni tra le varie parti interessate.

Informazioni correlate

Keywords

Corporate finance, asset pricing, ACAP, costi di agenzia