Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovi approcci all’assistenza di sostegno alla famiglia

Uno studio di ricerca si è impegnato per comprendere meglio gli approcci imperniati sulla famiglia, in modo trasversale tra i campi dell’assistenza sociale, dell’istruzione e della sanità.
Nuovi approcci all’assistenza di sostegno alla famiglia
Finora, risultano piuttosto frammentarie le analisi accademiche su politiche e prassi di sostegno a famiglie con esigenze molteplici e complesse. Vi è scarsa coerenza in termini di base internazionale di conoscenze in relazione agli attuali approcci e alle prassi efficaci nell’intero ambito dell’assistenza sociale, dell’istruzione e della sanità.

Il progetto SUPPORTING FAMILIES (Understanding and supporting families with complex needs), finanziato dall’UE, ha cercato di modificare tale situazione, affrontando tre tematiche: la teorizzazione di “famiglia” nell’ambito del sostegno alla famiglia; modelli e approcci in politiche e prassi orientate alla famiglia; metodi efficaci per la ricerca in materia di politiche e prassi orientate alla famiglia.

Il lavoro si è suddiviso in un esame iniziale delle conoscenze della ricerca all’interno di ciascun paese partner e, poi, in una serie di casi di studio inerenti l’analisi di servizi, programmi e iniziative orientati alla famiglia. Per la casistica studiata, è stata adottata un’ampia gamma di metodi e metodologie.

Il progetto ha riconosciuto che, perché i servizi per la famiglia funzionino efficacemente, occorre innanzitutto comprendere la complessità dei ruoli e delle funzioni della famiglia. In particolare, ha esaminato i diversi modi con cui le famiglie con esigenze complesse vivono l’esperienza familiare e come tali esperienze possano improntare le risposte di tipo politico e pratico.

È stata condotta un’analisi comparativa internazionale dei punti di forza e delle sfide di modelli e approcci diversi all’offerta di servizi, con un’attenzione particolare rivolta agli approcci che coinvolgono la famiglia in senso più lato nella risposta alle necessità dei componenti della famiglia. Inoltre, le università partner hanno condiviso le loro conoscenze in relazione a come gli operatori professionali collaborano per rispondere adeguatamente alle esigenze delle famiglie. Il lavoro può quindi influenzare la politica e i soggetti interessati partner, lo sviluppo e la formazione professionale, gli enti e i comitati pubblici.

Il progetto ha anche portato alla formazione di una rete internazionale di università con conoscenze approfondite in materia di politiche, prassi e ricerca imperniate sulla famiglia. Ulteriori informazioni sulle attività in corso di tale rete sono disponibili su Family Potential Research Centre.

Informazioni correlate

Keywords

Famiglie con bisogni complessi, comunità emarginate, offerta orientata alla famiglia