Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SMARTPIF Risultato in breve

Project ID: 312573
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Spagna

Calzature intelligenti per un adattamento perfetto

I podologi spesso non dispongono di adeguate conoscenze e dati per assumere le decisioni più valide riguardo a specifiche combinazioni tra scarpa e soletta e ai relativi materiali adatti ai pazienti. Tale situazione è stata affrontata da un’iniziativa finanziata dall’UE, che ha sviluppato una serie di strumenti informatici per aiutare i podologi a redigere la migliore prescrizione terapeutica possibile per i pazienti.
Calzature intelligenti per un adattamento perfetto
Il progetto SMARTPIF (Smart tools for the Prescription of orthopaedic Insoles and Footwear) ha creato strumenti in base alla scansione del piede e alla pressione esercitata dalla pianta del piede durante la camminata.

Tale informazioni sono servite a scegliere una combinazione di scarpa e soletta da un catalogo o da modelli già progettati. Gli strumenti hanno fornito un’immagine visualizzata del piede del paziente con una mappa della pressione sovrapposta.

I partner del progetto hanno risolto il problema del paziente che deve scegliere un modello di scarpa non ancora fabbricato oppure non ancora disponibile nello studio podiatrico, poiché spesso quest’ultimo dispone di limitate strutture di magazzino. Tale risultato è stato realizzato mediante uno strumento software che consente ai pazienti di provare virtualmente la scarpa.

I ricercatori hanno creato un sistema di prescrizione intelligente (Smart Prescription System, SPS), uno strumento software che fornisce assistenza nella prescrizione terapeutica di solette. Il sistema si è avvalso di una serie di modelli di solette precostituite, basate sulle malattie più diffuse in relazione alla salute del piede. Tali modelli sono poi stati personalizzati per adattarsi alle esigenze specifiche di ciascun paziente.

Il SPS prevedeva due versioni di un dispositivo di scansione quadridimensionale (4D), che ha scansionato il piede del paziente durante la camminata. Ha consentito anche la visualizzazione tridimensionale (3D) della pressione sul piede scansionato del paziente oppure sulla sua soletta, predicendo anche la pressione plantare del piede su aree chiave della pianta del piede.

Inoltre, quando il SPS è stato utilizzato dai pazienti, ha consentito di fornire ai medici informazioni di ritorno correlate alla loro prescrizione, in modo da poter adattare ancora meglio la cura.

Il software di prescrizione di solette speciali connesso al software CAD/CAM ha automatizzato la progettazione e fabbricazione della soletta da prescrizione. Uno strumento di progettazione della calzatura collegato con uno specchio ha visualizzato la calzatura prescelta personalizzata, sovrapposta a un’immagine reale del piede del paziente.

Il progetto contribuirà ad abbreviare i tempi di adattamento delle solette e il numero di volte che un paziente dovrà tornare dal medico per correggere un adattamento o adeguamento errato della soletta. Consentirà anche prescrizioni più precise in base alle predizioni di pressione, offrendo di conseguenza al paziente un trattamento di maggiore qualità.

SMARTPIF sarà inoltre utile alla crescita dell’intero settore podologico europeo, tramite lo sfruttamento dei risultati del progetto e la maggiore possibilità per le PMI di accedere al mercato globale. Ne deriveranno importanti vantaggi per i fornitori e rivenditori europei.

Informazioni correlate

Keywords

Podologi, soletta, SMARTPIF, sistema di prescrizione intelligente, mappa di pressione, passo, pressione plantare del piede
Numero di registrazione: 188567 / Ultimo aggiornamento: 2016-09-16
Dominio: Tecnologie industriali