Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Lo stress cellulare nell’infezione e nell’infiammazione

I virus sovraccaricano i meccanismi di sintesi delle proteine sul reticolo endoplasmatico (endoplasmic reticulum, ER) della cellula ospite per replicarsi e causare stress dell’ER. Lo stress prolungato dell’ER è coinvolto anche nelle malattie infiammatorie croniche come la fibrosi cistica e il diabete di tipo 2.
Lo stress cellulare nell’infezione e nell’infiammazione
Il dedalo di membrane noto come ER agisce come un controllo di qualità per tutte le proteine che entrano ed escono dalla cellula. Mutazioni o diverse infezioni virali possono causare lo stress dell’ER e innescare la risposta alle proteine non ripiegate (UPR).

Il progetto ER AND INFECTION (ER function in virus infection), finanziato dall’UE, ha studiato specificamente una serie di proteine secretorie coinvolte in malattie associate al misfolding delle proteine o all’infezione virale. Successivamente il team ha valutato il ruolo di queste proteine indirizzate sull’ER nello stress e nelle risposte infiammatorie precoci come la segnalazione dell’interferone di tipo 1.

I ricercatori hanno studiato le proteine associate alla malattia e le loro mutazioni come il regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica e il recettore delle lipoproteine a bassa densità associato all’ipercolesterolemia familiare. Nell’agenda di ricerca erano incluse anche le glicoproteine del pericapside del virus dell’influenza A e del virus dell’immunodeficienza.

I ricercatori hanno scoperto che varie proteine secretorie avviavano profili di stress e segnalazione immunitaria dall’ER, a seconda del tipo di proteina. Cosa significativa, l’analisi biochimica ha rivelato una nuova via che utilizza l’UPR per integrare risposte allo stress dell’ER con cascate di segnalazione immunitaria antivirale.

A differenza dello scenario tipico i risultati suggeriscono che l’interferone di tipo 1 non è una semplice risposta immunitaria: ER AND INFECTION ha concluso che lo stress dell’ER dipendente dalle proteine attiva una risposta dell’interferone. Ciò a sua volta potrebbe avere un ruolo significativo nell’infiammazione cronica spesso osservata nelle malattie associate al misfolding o all’aggregazione delle proteine.

La scoperta di ER AND INFECTION che esiste un collegamento tra stress dell’ER e vie dell’infiammazione indica che il targeting dello stress potrebbe essere una terapia praticabile. La riduzione del carico economico delle malattie infiammatorie croniche migliorerà a sua volta la qualità della vita delle popolazioni in fase di invecchiamento.

Informazioni correlate

Keywords

Virus, stress dell’ER, fibrosi cistica, risposta alle proteine non ripiegate, risposte infiammatorie, malattie infiammatorie croniche
Numero di registrazione: 188577 / Ultimo aggiornamento: 2016-09-19
Dominio: Biologia, Medicina