Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

I mezzi di informazione favoriscono l’integrazione culturale

Uno studio ha dimostrato come il contenuto politico delle notizie può essere utilizzato come materiale didattico nei corsi di lingua straniera per facilitare l’acquisizione del linguaggio da parte degli immigrati e contemporaneamente favorire l’integrazione politica e sociale.
I mezzi di informazione favoriscono l’integrazione culturale
Affinché le comunità di immigrati possano integrarsi nelle società che li accolgono, l’apprendimento della lingua nazionale è di vitale importanza. Per gli immigrati è anche un mezzo per conoscere le società in cui vivono. L’interculturalità come modo per rafforzare il dialogo culturale e promuovere il processo di immigrazione degli immigrati è stata al centro del progetto TVNPI (TV news for promoting interculturalism: A novel step towards immigrant integration), finanziato dall’UE.

Più in particolare, ha mirato a un approccio globale e integrato per la comprensione del ruolo di mezzi di informazione (TV) nei processi di integrazione dei nuovi migranti in Irlanda, Paesi Bassi e Spagna, sia a livello strutturale che socio-culturale.

Varie fasi del progetto hanno avuto la funzione di far comprendere meglio i fattori che mediano il rapporto tra mezzi di informazione e integrazione. Hanno riguardato l’osservazione degli schemi di copertura delle notizie sulla realtà sociale in notiziari televisivi dei paesi ospitanti, nonché il ruolo delle notizie nelle esperienze di integrazione degli immigrati. Inoltre, è stata inclusa una piattaforma online dei contenuti educativi dei telegiornali che possono migliorare le competenze degli immigrati nella lingua del loro paese ospitante e promuovere processi di comunicazione interculturale.

Il team ha condotto un’analisi del contenuto di un campione rappresentativo di canali televisivi pubblici e commerciali in Irlanda, Paesi Bassi e Spagna. Ciò ha comportato l’esame di modelli di produzione di telegiornali in tutti i paesi campione in tre diversi studi.

I migranti nello studio hanno notato che l’esposizione dei media alle notizie del paese ospitante offre una più ampia gamma di componenti sociali e culturali. A sua volta, ciò permette loro di capire i valori e le problematiche attuali del paese ospitante. I fattori che influenzano il rapporto tra uso dei media e integrazione dei migranti comprendono i livelli di istruzione, il background migratorio, le competenze linguistiche e il modo in cui le notizie del paese ospitante vengono percepite.

Sono state fatte raccomandazioni per ulteriori ricerche e create le migliori pratiche per quanto riguarda l’uso dei media per promuovere l’integrazione degli immigrati e il dialogo interculturale. Inoltre, è stata realizzata una collaborazione con progetti di ricerca in diverse università e centri di ricerca.

Informazioni correlate

Keywords

Mezzi di informazione, acquisizione del linguaggio, integrazione sociale, interculturalità, TVNPI
Numero di registrazione: 188596 / Ultimo aggiornamento: 2016-09-19
Dominio: Tecnologie industriali