Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

RAEAA Risultato in breve

Project ID: 328483
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Regno Unito

Aspirazioni, aspettative e risultati nell’istruzione

Il rapporto tra aspirazioni, aspettative e risultati nell’istruzione spesso rimane ambiguo. Un progetto finanziato dall’UE ha esaminato le implicazioni di questa connessione.
Aspirazioni, aspettative e risultati nell’istruzione
La letteratura esistente dedicata alle aspirazioni, le aspettative e i risultati dell’istruzione sembra dare una spiegazione confusa del rapporto causale tra questi concetti. Nonostante la questione sia stata studiata sin dalla fine degli anni sessanta e l’inizio degli anni settanta, il collegamento rimane vago. Per esempio non è chiaro quando e come alte aspirazioni precedano grandi risultati o se aspettative alte siano un affidabile segnale premonitore di futuri successi.

Il progetto RAEAA (The relationship between aspirations, expectations and achievement: Analysing the longitudinal survey of young people in England) ha esaminato le implicazioni di questo rapporto. La metodologia di ricerca comprendeva studi del 2004 sullo Studio longitudinale dei giovani in Inghilterra (LSYPE) e il National Pupil Database (NPD). I dati riguardavano un totale di 15 770 giovani che frequentavano 647 scuole diverse in Inghilterra. Lo studio ha dimostrato una convergenza tra alcuni studenti in termini di aspirazioni, aspettative e risultati, anche se per la maggior parte dei giovani tale convergenza non sempre si verifica.

Questa metodologia permetteva la costruzione di un nuovo approccio verso la concettualizzazione del rapporto tra aspirazioni, aspettative e risultati tra studenti di maggioranza e di minoranza in Inghilterra. Lo scopo del progetto era presentare tutte le situazioni possibili di orientamento allineato e non allineato tra aspirazioni, aspettative e risultati e i fattori determinanti per ogni situazione, come famiglia, classe, scuola e località.

I risultati hanno mostrato che sebbene molti giovani abbiano successo dal punto di vista accademico, questo non comporta necessariamente lo sviluppo di alte aspirazioni o aspettative. Allo stesso modo, per uno su cinque giovani, le alte aspirazioni o aspettative non garantiscono un successo accademico. I risultati del progetto hanno portato a un quadro analitico distinto per continuare la ricerca e per lo sviluppo di politiche in questo settore.

I ricercatori del progetto hanno esaminato in che modo diverse associazioni di aspirazioni, aspettative e risultati scolastici possano influenzare il comportamento futuro degli studenti nell’istruzione, come per esempio la decisione di fare domanda per l’università all’età di 17-18 anni. Lo studio ha dimostrato che gli studenti con alte aspirazioni o alte aspettative hanno migliori risultati scolastici, rispetto a quelli con basse aspirazioni o aspettative.

Un allineamento completo tra alte aspirazioni, alte aspettative e buoni risultati è il più importante fattore di previsione del futuro comportamento degli studenti nel campo dell’istruzione. Le aspettative modeste però non hanno un impatto negativo sul futuro comportamento degli studenti, quando esse sono associate ad alte aspirazioni e a buoni risultati scolastici. Infine a livello del GCSE, lo studio ha riscontrato significative differenze etniche a favore degli studenti bianchi, che erano invertite per quanto riguarda il fare domanda per l’università all’età di 17-18 anni.

Informazioni correlate

Keywords

Aspirazioni, aspettative, risultati, istruzione, RAEAA
Numero di registrazione: 188600 / Ultimo aggiornamento: 2016-09-20
Dominio: Tecnologie industriali