Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un nuovo centro di ricerca per analizzare le impronte chimiche

Le firme chimiche lasciate nell’ambiente da processi naturali e causati dall’Uomo offrono agli scienziati un patrimonio di informazioni – a patto che essi riescano ad attingervi. Un nuovo centro finanziato dall’UE aiuta i ricercatori in questa sfida.
Un nuovo centro di ricerca per analizzare le impronte chimiche
I processi naturali, come le eruzioni vulcaniche, e i cambiamenti indotti dall’uomo, come la Rivoluzione Industriale, si lasciano alle spalle firme chimiche nell’ambiente. Studiando queste “impronte chimiche” residue, gli scienziati possono imparare molto sui processi del passato.

Il progetto CHEMICAL FINGERPRINT (Ultra-trace element fingerprinting of geological and environmental archives), finanziato dall’UE, ha visto la creazione di un modernissimo centro di ricerca a Dublino, in Irlanda, per lo studio di tali firme chimiche.

La nuova struttura è particolare in quanto offre la possibilità di preparare e analizzare campioni che contengono solo tracce delle sostanze chimiche di interesse. Gli scienziati hanno ottenuto tale risultato ottimizzando il trasferimento e la preparazione dei campioni attraverso volumi ridotti di reagenti e apparecchiature più efficienti.

Nel corso del progetto, gli scienziati hanno testato il metodo che avevano sviluppato su tipi di campioni diversi, presso la nuova struttura.

Analizzando un campione di torba irlandese, gli scienziati sono stati in grado di rilevare depositi di cenere da vulcani islandesi. Per identificare la cenere nel campione, è stato necessario un attento studio del sedimento di sfondo nella torba, per il confronto.

Gli studiosi sono stati anche in grado di utilizzare i metalli in tracce in un campione di roccia antica per distinguere tra non-viventi e vita monocellulare. Gli scienziati hanno inoltre potuto individuare la differenza tra vita microbica e campiono d’osso.

Il progetto comprendeva la formazione in geochimica allo stato dell’arte di studenti e scienziati all’inizio della carriera. Tali ricercatori, e la nuova struttura, continueranno a servire la comunità scientifica e contribuiranno ad applicare e diffondere la conoscenza di queste nuove tecniche.

Informazioni correlate

Keywords

Centro di ricerca, impronte chimiche, firme chimiche, oligoelemento, torba
Numero di registrazione: 188656 / Ultimo aggiornamento: 2016-10-12
Dominio: Tecnologie industriali