Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Migliori strategie di comunicazione inerente alla pianificazione finanziaria

Le difficoltà finanziarie in età avanzata stanno diventando un problema sempre più importante, che colpisce oltre il 20 % dei consumatori europei. Ciò è dovuto a fattori quali maggiore aspettativa di vita, calo di fondi pensionistici pubblici e periodi di disoccupazione e sottoccupazione più lunghi.
Migliori strategie di comunicazione inerente alla pianificazione finanziaria
Un progetto finanziato dall’UE ha cercato di migliorare la comprensione in quanto a piani efficaci di comunicazione riguardanti la pianificazione finanziaria. Il progetto RISK COMMUNICATION (Designing evidence-based communication for elderly consumers in financial distress) ha mirato a quattro obiettivi al fine di raggiungere tale obiettivo.

In primo luogo, i membri del progetto hanno condotto due revisioni di letteratura, esaminando i modelli e le spiegazioni di sovraindebitamento in età avanzata in Germania, così come interviste a esperti in Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Le interviste hanno incluso temi come pianificazione finanziaria, ricerca accademica, attività bancaria, organizzazioni religiose, servizi pubblici e difesa dei consumatori.

Il secondo obiettivo ha riguardato 46 interviste relative al modello mentale con adulti di età compresa tra i 60 e gli 85 anni, i quali vivono in aree con alti tassi di povertà nei tre paesi di cui sopra. I ricercatori hanno inoltre sviluppato un sondaggio online per testare le opinioni delle interviste di esperti e consumatori da un totale di 350 adulti finanziariamente in difficoltà.

L’analisi dei dati ha studiato il rapporto tra difficoltà finanziarie e indicatori di benessere fisico e fisiologico. L’indagine ha esaminato tre temi: insicurezza alimentare, solitudine e depressione, e qualità delle reti di sostegno alle famiglie. Infine, il progetto ha sviluppato dei protocolli come parte dell’analisi e della discussione dei dati.

Attraverso le interviste del progetto, sono emerse le cause e le conseguenze della crisi finanziaria in età avanzata, così come nuove informazioni, tra gli altri punti, circa fardelli emotivi del debito, compromessi nel soddisfare le esigenze di base e mancanza di sostegno familiare. Inoltre, l’indagine di conferma ha esaminato l’associazione tra difficoltà finanziarie in età avanzata e benessere fisico, cognitivo e sociale.

La ricerca condotta nel corso di questo progetto è tra le prime indagini sistematiche nell’UE in quanto a rapporto tra consumatori anziani e conoscenze, credenze ed esperienze relative a decumulo di risorse, gestione del debito e strategie di pianificazione finanziaria. Lo studio ha inoltre adottato un nuovo e innovativo approccio mediante l’applicazione di concetti basati su prove di percezione dei rischi e di ricerca sulla comunicazione al fine di comprendere le decisioni finanziarie dei consumatori anziani.

Inoltre, il progetto RISK COMMUNICATION è stato tra i primi a ricercare eventuali necessità dei consumatori anziani in quanto a consulenza finanziaria e loro preferenze, analizzando il ruolo dei servizi di consulenza governativi di nuova introduzione. Infine, lo studio ha sviluppato dei protocolli in modo sistematico per la progettazione relativa a comunicazioni dei rischi basati su prove, mirando ai rischi di gestione finanziaria dei consumatori anziani in difficoltà economica.

Informazioni correlate

Keywords

Pianificazione finanziaria, difficoltà finanziarie, RISK COMMUNICATION, consumatori anziani, debito