Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SOCIAL_PREDICT Risultato in breve

Project ID: 329134
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Regno Unito

Come le previsioni sociali modellano le percezioni sensoriali

Il modo in cui le persone percepiscono, interpretano e valutano la razza, la classe e il genere è influenzato dalla loro conoscenza sociale. Un’iniziativa dell’UE ha esplorato se la percezione è in realtà influenzata dalla conoscenza sociale radicata negli stereotipi.
Come le previsioni sociali modellano le percezioni sensoriali
Recenti scoperte suggeriscono che la conoscenza sociale è in grado di influenzare direttamente processi molto semplici di percezione visiva. Le aspettative sociali alterano il modo in cui vediamo le persone e le azioni e gli oggetti ad esse correlati.

In quest’ottica, il progetto SOCIAL_PREDICT (Predictive coding in social perception: A social neuroscientific approach to study the dynamic social brain), finanziato dall’UE, è stato avviato per verificare se le aspettative circa lo stato emotivo di una persona possono riflettersi sulle emozioni sul suo volto.

I partner del progetto hanno creato una serie di frasi che generano aspettative positive o negative circa lo stato emotivo di una persona. L’aspettativa di un’emozione positiva ha incoraggiato i partecipanti a valutare l’espressione neutra di un volto indistinguibile come positiva (felice). Al contrario, l’emozione negativa ha suscitato un’espressione negativa (arrabbiata).

I ricercatori hanno testato l’ipotesi misurando l’attività elettrica del cervello nelle prime fasi della percezione del viso. Hanno combinato frasi emozionali con visi neutri per suscitare la percezione di espressioni emotive (rabbia e felicità) basate sulle aspettative. Il team di SOCIAL_PREDICT ha inoltre combinato frasi neutre con visi felici e arrabbiati per sollecitare la percezione delle espressioni emotive (rabbia e felicità) basate sulla percezione.

I risultati mostrano che le aspettative relative alle emozioni portano ad un modello simile di attivazione nel cervello come la percezione visiva di quella emozione. Nel complesso, i risultati indicano chiaramente che le aspettative sullo stato emotivo di un’altra persona sono in grado di alterare le emozioni visibili sul volto di quella persona.

SOCIAL_PREDICT ha fatto luce sul fatto che la percezione di base è modellata dalla conoscenza sociale che affonda le sue radici negli stereotipi. Il modo in cui le nostre previsioni modellano le percezioni ha implicazioni più ampie per molti scenari di tutti i giorni.

Informazioni correlate

Keywords

Conoscenza sociale, percezioni, stereotipi, SOCIAL_PREDICT, cervello, stato emotivo
Numero di registrazione: 188701 / Ultimo aggiornamento: 2016-10-14
Dominio: Tecnologie industriali