Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Effetti a livello di specie degli eventi meteorologici estremi

Gli effetti più ampi degli eventi estremi causati dal cambiamento climatico sono relativamente sconosciuti. I ricercatori stanno testando delle ipotesi e sviluppando dei modelli per colmare questa lacuna nella conoscenza scientifica.
Effetti a livello di specie degli eventi meteorologici estremi
L’intensificazione e la maggiore frequenza degli eventi meteorologici estremi è uno degli aspetti più drammatici del cambiamento climatico. I ricercatori ancora non sanno quali effetti questo potrebbe produrre sulle popolazioni animali.

L’iniziativa RAPIDEVO (Rapid evolutionary responses to climate change in natural populations: Integrating molecular genetics, climate predictions and demography into an eco-evolutionary modelling framework), finanziata dall’UE, aveva l’obbiettivo di comprendere e modellare gli effetti genetici e demografici degli eventi climatici estremi sulle popolazioni naturali. I ricercatori hanno usato la trota marmorata, un salmonide d’acqua dolce che si trova nella parte occidentale della Slovenia e che è minacciato dalle inondazioni improvvise e dai flussi di detriti, quale sistema modello.

I ricercatori hanno sviluppato modelli della variazione nei tassi vitali per comprendere come degli eventi estremi singoli o ripetuti possono cambiare dimensioni relative all’età, sopravvivenza, tratti riproduttivi e variabilità genetica della trota marmorata.

Essi hanno scoperto che le popolazioni di trota marmorata con una crescita media più veloce tendevano a mostrare una sopravvivenza media più bassa, e che le popolazioni con una crescita più lenta potrebbero essere più lente nel recuperare dopo dei crolli della popolazione. La ricerca ha inoltre mostrato che dopo le inondazioni aumentavano notevolmente la produzione di giovani, la sopravvivenza e la crescita, mentre la variabilità genetica tendeva a diminuire a causa di effetti a collo di bottiglia, a indicare un ridotto potenziale evolutivo in seguito alle inondazioni.

RAPIDEVO è il primo studio delle conseguenze storiche e future degli eventi estremi nelle popolazioni di pesci. Questo lavoro aiuterà i biologi e i ricercatori che si occupano di cambiamento climatico a comprendere meglio il rapporto tra eventi estremi, demografia ed evoluzione dei tratti all’interno delle specie.

Informazioni correlate

Keywords

Eventi estremi, cambiamento climatico, RAPIDEVO, trota marmorata, evoluzione