Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ESENET Risultato in breve

Project ID: 313013
Finanziato nell'ambito di: FP7-SECURITY
Paese: Italia

Efficienza durante la comunicazione nelle operazioni di soccorso e la gestione delle emergenze

Garantire l’interoperabilità e la comunicazione tra le parti interessate in situazioni di emergenza costituisce una grande sfida, la quale richiede una realizzazione su più livelli. Un’iniziativa UE ha dato vita a una rete per ottenere una risposta efficace.
Efficienza durante la comunicazione nelle operazioni di soccorso e la gestione delle emergenze
Con il finanziamento dell’UE, il progetto ESENET (Emergency services Europe network) mirava a creare una rete di attori chiave nella gestione delle emergenze al fine di individuare, discutere e concordare esigenze, requisiti, nuove tecnologie e migliori pratiche. Nel complesso, l’obiettivo era quello di rispondere a tutte le emergenze principali a livello quotidiano.

È stata creata una rete dell’UE che riunisce circa 60 membri provenienti da servizi di emergenza, autorità pubbliche e attività che promuovono prodotti e servizi per la gestione delle emergenze. La rete ha individuato le lacune in fatto di catena di fornitura dei servizi di emergenza, esigenze degli utenti raccolti e attuali e/o future tecnologie per affrontare le sfide individuate. Sono state inoltre rilevate ulteriori aree di ricerca.

I partner del progetto hanno analizzato e discusso concetti fondamentali come accessibilità, sistemi di emergenza basati su IP, interoperabilità dei dati, comunicazioni radio di emergenza, uso dei social media nella gestione delle emergenze e robustezza delle sale di controllo.

I risultati hanno portato a 180 raccomandazioni uniche per assistere la CE, gli Stati membri e i servizi di emergenza al fine di ridurre o rimuovere le attuali lacune di interoperabilità. Gli argomenti includono il miglioramento dell’interoperabilità e la disponibilità di punti per le chiamate di emergenza, stabilendo protocolli di scambio dati tra i servizi di emergenza allo scopo di migliorare tale scambio, armonizzare le reti di allarme pubbliche e migliorare la cooperazione transfrontaliera in caso di emergenza.

Le raccomandazioni sono state presentate sotto forma di 10 casi di utilizzo o “Top Stories”. Ogni “Top Story” introduce la pertinenza di un argomento per i cittadini e la società nel complesso, presenta e discute le lacune e le raccomandazioni identificate, così come le azioni e gli attori previsti per affrontare le sfide.

Il progetto ESENET ha contribuito a migliorare i sistemi attuali verso una visione europea comune per i servizi di emergenza. È inoltre prevista una prospettiva su quello che i servizi di emergenza futuri dovrebbero fornire per un’Europa più sicura.

Informazioni correlate

Keywords

Operazioni di soccorso, gestione delle emergenze, ESENET, servizi di emergenza
Numero di registrazione: 188739 / Ultimo aggiornamento: 2016-10-26
Dominio: TI, Telecomunicazioni