Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovi compiti per i Notch nel fato cellulare

Le cellule T svolgono un ruolo critico nell’immunità attiva mediata dalle cellule. I ricercatori dell’UE hanno approfondito il ruolo del percorso biochimico dei Notch nello sviluppo delle cellule T.
Nuovi compiti per i Notch nel fato cellulare
Il percorso Notch regola varie decisioni del fato cellulare durante la differenziazione degli organismi multicellulari. Il fatto che il Notch invii i precursori dei linfociti T alla linea T e ne controlli l’ulteriore differenziazione è cosa nota, mentre scarse sono le conoscenze sul ruolo che svolge più avanti nel percorso molecolare che porta alle cellule T completamente formate.

Il progetto NOTCH IN THYMOCYTES (Genome-wide dissection of the Notch-induced molecular program in developing T cells) ha sviluppato gli strumenti appropriati per identificare gli obiettivi Notch di questo processo. Il sequenziamento ChIP ha fornito mappe dell’intero genoma degli alleli knock-in dei fattori Notch1 e del relativo cofattore di legame del DNA Rbpj. Il sequenziamento dell’RNA ha permesso di identificare il coinvolgimento del Notch nel programma e infine le tecniche di interferenza dell’RNA hanno portato a individuare in dettaglio gli obiettivi dei Notch.

Alcuni risultati erano previsti e, in molti casi, si sono rivelati anche molto significativi. Benché si creda generalmente che l’Rbpj sia costantemente legato al DNA, nella maggior parte dei siti i ricercatori hanno scoperto legami dell’Rbpj dipendenti dal Notch.

Il team ha inoltre individuato un gruppo di obiettivi Notch di breve durata e molti geni trascrizionali per le cellule T mieloidi e killer naturali. Per quanto riguarda i recettori delle cellule T (TCR), se era già noto che la forza della segnalazione subisce un calo prima dell’espressione TCR, i risultati del progetto indicano che si tratta di un sottogruppo di obiettivi Notch e dopo questo punto non sono emersi nuovi obiettivi.

I risultati dello studio NOTCH IN THYMOCYTES costituiscono la prima caratterizzazione sistematica dello sviluppo delle cellule primarie indotto da Notch. Queste informazioni potranno essere applicate anche ad altri tipi di cellule primarie e al trattamento oncologico basato su immunoterapia.

Informazioni correlate

Argomenti

Life Sciences

Keywords

Cellule T, fato cellulare, NOTCH IN THYMOCYTES, intero genoma, obiettivi Notch, recettori delle cellule T
Numero di registrazione: 188752 / Ultimo aggiornamento: 2016-10-27
Dominio: Biologia, Medicina