Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Infiammazione e clearance leucocitaria dei polmoni

La patogenesi della maggior parte delle malattie respiratorie è associata all’infiammazione polmonare. Un progetto europeo ha studiato i meccanismi di reclutamento leucocitario e il modo in cui viene regolata la relativa clearance leucocitaria durante la risoluzione dell’infiammazione.
Infiammazione e clearance leucocitaria dei polmoni
I leucociti. o globuli bianchi, vengono reclutati nel polmone durante malattie infiammatorie respiratorie come asma, malattia polmonare ostruttiva cronica, fibrosi cistica e polmonite. Un eccessivo reclutamento leucocitario può portare a infiammazione polmonare, ed è essenziale un’efficiente clearance, una volta che l’infezione si è placata.

Il progetto LUNG INFLAMMATION (An investigation into the differential mechanisms and regulation of leukocyte clearance from the human lung across two distinct barriers: the bronchial epithelium versus the alveolar epithelium), finanziato dall’UE, ha studiato i meccanismi coinvolti nel traffico di leucociti attraverso gli epiteli bronchiali e alveolari. Lo specifico obiettivo era quello di studiare il coinvolgimento di molecole di adesione nel traffico dei neutrofili.

I ricercatori del progetto hanno stabilito un nuovo modello in vitro di migrazione trans-epiteliale dei neutrofili (TEpM) all’interno di cellule epiteliali bronchiali e alveolari sane, relative all’essere umano. Le molecole di adesione dei neutrofili che partecipano alla migrazione TEpM attraverso l’epitelio bronchiale e alveolare sono state studiate mediante anticorpi, in relazione alle molecole candidate.

I risultati hanno dimostrato che la migrazione dei neutrofili attraverso l’epitelio bronchiale ha richiesto le molecole di adesione dell’integrina CD11a/CD18 e CD11b/CD18. Contemporaneamente, la migrazione TEpM dei neutrofili attraverso l’epitelio alveolare è stata inibita significativamente soltanto bloccando l’espressione della molecola di integrina CD11b/CD18.

Lo studio del progetto è stato esteso all’analisi del ruolo relativo alle molecole di adesione, per il reclutamento di leucociti nel polmone, utilizzando modelli di ratto che non presentano il gene come anche il modello lipopolisaccaride di infiammazione del ratto.

In maniera importante, lo studio dell’infiammazione polmonare ha dimostrato una ridondanza delle molecole di adesione intercellulare ICAM-1 e ICAM-2, le quali si presume svolgano un ruolo chiave in questo processo. Le implicazioni di questa scoperta sono vaste, e possono giustificare il motivo per cui il targeting terapeutico di tali molecole di adesione non è stato applicato a trattamenti per l’infiammazione del polmone.

Informazioni correlate

Keywords

Infiammazione, cleareance leucocitaria, polmone, LUNG INFLAMMATION, molecola di adesione, integrina