Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

PERFORM 60 — Risultato in breve

Project ID: 232612
Finanziato nell'ambito di: FP7-EURATOM-FISSION
Paese: Francia

L’industria nucleare migliora i modelli

I metodi attuali per testare la durata dei materiali usati nelle centrali nucleari sono obsoleti e lenti. I ricercatori hanno sviluppato dei modelli per velocizzare il processo per l’industria nucleare nell’UE.
L’industria nucleare migliora i modelli
Nelle centrali nucleari, i materiali si degradano a causa delle alte radiazioni che ne limitano la durata operativa. Le aziende di servizi pubblici che gestiscono questi reattori hanno bisogno di testare la durata di queste strutture per garantire il funzionamento sicuro e affidabile delle centrali.

L’iniziativa PERFORM 60 (Prediction of the effects of radiation for reactor pressure vessel and in-core materials using multi-scale modelling - 60 years foreseen plant lifetime), finanziata dall’UE, mirava a prevedere gli effetti di radiazioni e corrosione sui materiali del reattore nucleare. I ricercatori intendevano sviluppare degli strumenti che perfezionavano gli strumenti esistenti per le verifiche nucleari sviluppati dall’iniziativa PERFECT. Essi hanno usato dei dati sperimentali per convalidare i loro modelli.

PERFORM 60 ha creato un gruppo utenti per fissare gli standard degli strumenti di modellazione appena sviluppati. I membri del progetto hanno potuto usare questi strumenti di previsione per quantificare fenomeni quali ad esempio le caratteristiche nanostrutturali nelle leghe a base di ferro. I ricercatori hanno migliorato i modelli precedenti, permettendo loro di operare su una scala temporale più ampia usando volumi di simulazione più grandi.

Il team del progetto ha confrontato i modelli numerici con gli effettivi dati industriali. I ricercatori hanno anche usato questa piattaforma per condividere informazioni con comunità dell’energia nucleare europee e internazionali.

Questi risultati aiuteranno l’industria nucleare dell’UE a diventare un leader nella comprensione del comportamento fisico dei materiali del reattore nucleare.

Informazioni correlate

Argomenti

Nuclear Fission - Safety

Keywords

Nucleare, centrali elettriche, radiazione, PERFORM 60, materiali reattore