Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

BIO-BOARD Risultato in breve

Project ID: 315313
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Spagna

Nuova tecnologia di rivestimento per un confezionamento ecologico di cibi e bevande

Ogni anno circa 7 milioni di tonnellate di carta patinata e cartone vengono prodotte in tutto il mondo. A causa di una crescente pressione, un’iniziativa dell’UE è stata avviata al fine di introdurre soluzioni sostenibili ed ecocompatibili.
Nuova tecnologia di rivestimento per un confezionamento ecologico di cibi e bevande
Il polietilene (PE) è il materiale rivestimento standard per il confezionamento con carta e cartone. Sono necessari nuovi materiali ecocompatibili in grado di sostituire i rivestimenti in PE al fine di ridurre la dipendenza dalle materie plastiche a base di combustibili fossili e fornire alternative riciclabili.

Il progetto BIO-BOARD (Development of sustainable protein-based paper and paperboard coating systems to increase the recyclability of food and beverage packaging materials), finanziato dall’UE, è nato con l’obiettivo di sviluppare sistemi di rivestimento sostenibili per cartone e carta, a base di proteine. Nel complesso, l’obiettivo era quello di sostituire il PE e aumentare la riciclabilità delle confezioni relative ad alimenti e bevande.

L’attenzione è stata posta su tre diversi materiali ritenuti più idonei per la soluzione BIO-BOARD: siero del latte, succo e polpa di patate. Nuovi imballaggi alimentari sono stati sviluppati in relazione a proteine di siero e patate e fibre della polpa, in formulazioni composite.

I partner del progetto hanno valutato le varie strategie prima di sviluppare le procedure adatte all’estrazione delle proteine dal succo di patata e della polpa. Gli strati estrusi a base di proteine sono stati laminati con materiali quali carta, cartone, lamina di alluminio e/o pellicole plastiche mediante adesivi, allo scopo di ottenere strutture di confezionamento multistrato. I vari laminati sono stati usati per condurre caratterizzazioni di materiali e prove di riciclaggio, tra le altre cose.

Il team BIO-BOARD ha quindi utilizzato i risultati per selezionare le strutture laminate più appropriate per prove di confezionamento con cibi solidi e liquidi. In questi studi, sono state eseguite le prove di conservazione con cacao, zuppa istantanea, succo d’arancia e latte. I membri del team hanno registrato gli eventuali cambiamenti relativi alle proprietà microbiologiche, chimiche e fisiche. I test dimostrano che i materiali BIO-BOARD sono adatti per il confezionamento della maggior parte dei prodotti alimentari.

Infine, sono stati eseguiti test di riciclaggio e una valutazione del ciclo di vita per determinare l’impatto ambientale dei materiali sviluppati.

Il progetto BIO-BOARD ha prodotto materiali di rivestimento sostenibili ed ecocompatibili per il confezionamento con carta e cartone di cibi solidi e liquidi. Tuttavia, sussistono ancora diversi ostacoli per il raggiungimento di un processo produttivo attuabile su larga scala.

Informazioni correlate

Keywords

Sistema di rivestimento, confezionamento di alimenti e bevande, polietilene, BIO-BOARD
Numero di registrazione: 190527 / Ultimo aggiornamento: 2016-11-10
Dominio: Tecnologie industriali