Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

BRASSTEMCellEVO Risultato in breve

Project ID: 303831
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Spagna

I regolatori del tessuto delle radici potrebbero incrementare la capacità di ripresa delle colture

Gli scienziati che studiano le radici hanno iniziato a svelare la genetica che sta alla base di complessi sistemi cellulari che potrebbero essere usati per migliorare l’agricoltura.
I regolatori del tessuto delle radici potrebbero incrementare la capacità di ripresa delle colture
Le radici trasportano acqua e sostanze nutrienti dal terreno ad altri tessuti della pianta, e sono una barriera contro patogeni vegetali e tossine. Nonostante l’importanza delle radici, molti aspetti riguardanti il modo in cui questo complesso tessuto fondamentale si evolve e sviluppa rimangono ignoti.

Il progetto BRASSTEMCELLEVO (Development and evolution of tissue complexity in plants: The Brassicaceae stem cell development), finanziato dall’UE, mirava a identificare i processi genetici e dello sviluppo che stanno alla base della formazione del tessuto fondamentale. I ricercatori del progetto si sono concentrati sulla famiglia delle piante Brassicaceae, che include specie adattate ad ambienti estremi.

Essi hanno iniziato analizzando le radici di 25 specie all’interno di diversi generi della famiglia allo scopo di collegare le caratteristiche del tessuto con le tendenze ecologiche. Successivamente, essi hanno confrontato la formazione del tessuto della radice nelle piante Cardamine hirsuta ed Eutrema halophila a livello molecolare.

Specificamente, essi hanno confrontato i modelli di espressione e la posizione di tre fattori di trascrizione che si ritiene controllino la formazione del tessuto della radice. Visto che la E. halophila è resistente a condizioni molto saline, i ricercatori potrebbero anche usarla per determinare se i fattori di trascrizione sono regolati da fattori di stress ambientali.

I ricercatori hanno inoltre creato delle piante transgeniche di Arabidopsis che esprimono tutti e tre questi fattori di trascrizione allo scopo di studiare come sono organizzati differenti tessuti fondamentali. Questa analisi ha reso possibile una comprensione più profonda di come si è evoluta la diversità del tessuto fondamentale.

Gli studi come questo aiutano gli scienziati che studiano le piante a misurare il valore adattativo di tratti come la tolleranza ai fattori di stress ambientali. In generale, conoscenze relative all’evoluzione e alla regolazione di tessuti chiave della radice aiutano a migliorare la capacità di ripresa delle colture di fronte a sfide globali come la sicurezza alimentare.

Informazioni correlate

Keywords

Radice, capacità di ripresa coltura, pianta, tessuto fondamentale, BRASSTEMCELLEVO, Brassicaceae
Numero di registrazione: 190593 / Ultimo aggiornamento: 2016-11-23
Dominio: Ambiente