Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Miglioramento delle tecniche di spettroscopia RMN

I ricercatori hanno progettato nuove procedure sperimentali per migliorare la misurazione degli spettri di risonanza magnetica nucleare (nuclear magnetic resonance, RMN).
Miglioramento delle tecniche di spettroscopia RMN
La spettroscopia RMN costituisce una tecnica importante nella biologia strutturale e nella ricerca relativa a chimica organica e inorganica. Gli attuali esperimenti RMN sono limitati dalla bassa sensibilità e risoluzione, ma i miglioramenti in quanto a metodologia e strumentazione stanno offrendo dei cambiamenti.

L’iniziativa RTACQ4PSNMR (Ultrahigh resolution NMR tools for chemistry and structural biology), finanziata dall’UE, è nata con l’obiettivo di migliorare la sensibilità e la risoluzione della spettroscopia RMN. I ricercatori hanno lavorato per la progettazione di nuovi tipi di esperimenti al fine di migliorare e semplificare gli spettri.

Il progetto è stato inizialmente istituito per migliorare la risoluzione degli esperimenti di correlazione eteronucleare a singolo quanto (heteronuclear single quantum correlation, HSQC), i quali correlano i segnali degli atomi relativi a elementi diversi (per esempio idrogeno e carbonio) legati uno all’altro.

I ricercatori sono stati in grado di sviluppare e applicare un esperimento HSQC in tempo reale per misurazioni sulle proteine di piccole e medie dimensioni, distribuendo gli strumenti per la realizzazione di tali esperimenti sugli spettrometri RMN da parte di diversi produttori.

Il team ha continuato a sviluppare versioni in tempo reale di esperimenti più complessi, i quali dimostrano miglioramenti significativi nella risoluzione.

Tali risultati dovrebbero contribuire a migliorare i metodi per la comprensione di strutture e funzioni delle proteine, e per lo sviluppo di nuovi farmaci.

Informazioni correlate

Keywords

Spettroscopia RMN, risonanza magnetica nucleare, biologia strutturale, chimica organica, correlazione eteronucleare a singolo quanto
Numero di registrazione: 190656 / Ultimo aggiornamento: 2016-12-07