Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

TomoWELD Risultato in breve

Project ID: 315213
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Regno Unito

Nuovo sistema per il controllo delle saldature nelle centrali nucleari

Il controllo non distruttivo delle saldature nelle tubazioni relative alle centrali nucleari è stato migliorato grazie a un consorzio finanziato dall’UE.
Nuovo sistema per il controllo delle saldature nelle centrali nucleari
L’acciaio austenitico viene spesso utilizzato nella costruzione di tubazioni all’interno di centrali nucleari e nell’industria petrolchimica, per la sua resistenza alla corrosione e per l’elevata resistenza alla frattura. Le tubazioni vengono solitamente costruite saldando insieme sezioni di tubo. Tuttavia, tali saldature possono sviluppare difetti che possono passare inosservati in caso di mancata ispezione, e possono portare a un guasto meccanico quando posti sotto pressione, a causa della fatica.

Il progetto TOMOWELD (Development of quantitative radiographic tomography technology for the in-situ inspection of welded austenitic safety critical pipework in the nuclear power generation and petrochemical industries) è nato con l’obiettivo di sviluppare un sistema tomografico a raggi X mobile per l’ispezione accurata di saldature in acciaio austenitico a livelli di sensibilità richiesti dall’industria nucleare.

La maggior parte delle tecniche attuali per l’ispezione di saldature austenitiche comporta l’utilizzo di tecniche di collaudo a ultrasuoni. Tuttavia, a causa della struttura interna del materiale, la quale causa dispersione del fascio ultrasonico, il rilevamento relativo a dimensioni e posizioni dei difetti è difficile e impreciso. Pertanto, vengono utilizzate tecniche di ispezione basate sulla radiografia con pellicola, ma queste comportano tempi di esposizione lunghi e informazioni limitate dai risultati.

L’applicazione della tomografia a raggi X, da parte dei partner di progetto, ha aiutato a superare le limitazioni delle tecniche di controllo attuali, fornendo informazioni 3D circa la struttura interna delle saldature. Ciò ha permesso l’ottenimento di analisi dettagliate in sezione trasversale e misure dimensionali. Il nuovo rivelatore ha consentito la selezione delle soglie di energia a raggi X per ottenere un intervallo ottimale e una riduzione dell’effetto di radiazione diffusa.

Il progetto TOMOWELD ha portato a un maggiore livello di fiducia nell’integrità delle saldature austenitiche relative alle centrali nucleari, attraverso l’accurato dimensionamento e la caratterizzazione di difetti critici. I dati raccolti sulla condizione di tubazioni critiche consentirà di stabilire le priorità in quanto a lavori di manutenzione e una riduzione dei tempi necessari per la manutenzione, riducendo i costi.

Informazioni correlate

Keywords

Saldatura, centrale nucleare, acciaio austenitico, TOMOWELD, tomografia radiografica quantitativa, tomografo a raggi X
Numero di registrazione: 190694 / Ultimo aggiornamento: 2016-12-14