Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ASSURE — Risultato in breve

Project ID: 306088
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH
Paese: Paesi Bassi
Dominio: Salute

Screening personalizzato del carcinoma mammario

Il carcinoma mammario è il cancro più diffuso tra le donne, con centinaia di migliaia di nuovi casi diagnosticati ogni anno nell’UE. Valutare i fattori di rischio e l’idoneità al test di screening mammografico in modo personalizzato potrebbe migliorare la prevenzione.
Screening personalizzato del carcinoma mammario
Lo screening di routine per il carcinoma mammario nella maggior parte delle donne di uno specifico intervallo di età è eseguito con mammografia a raggi X. Ma questo approccio non è adatto ad alcune donne o non è efficace per quelle con predisposizione genetica.

La performance non ottimale degli attuali strumenti di screening del carcinoma mammario porta alla mancata individuazione di una percentuale significativa di tumori. Questa è stata la principale spinta sociale del progetto ASSURE (Adapting breast cancer screening strategy using personalised risk estimation), finanziato dall’UE.

I ricercatori hanno proposto di sviluppare un approccio più individualizzato allo screening del carcinoma mammario. A tal fine i partner hanno sviluppato nuovi protocolli di screening personalizzato basati sull’analisi delle immagini e su tecniche di apprendimento artificiale. Ciò includeva la quantificazione degli schemi di rischio su distribuzione e quantità della densità mammografica.

Per studiare l’efficacia dei metodi i ricercatori hanno analizzato ampi database di mammografie di screening di oltre 50 000 donne in tutta Europa. I loro metodi hanno creato modelli accurati della performance ridotta della mammografia nelle donne con tessuto mammario molto denso. Inoltre hanno scoperto importanti relazioni tra nuovi biomarcatori per l’imaging e il rischio di carcinoma mammario.

Sono stati sviluppati due modelli per fornire stime di rischio dello sviluppo e del mascheramento del cancro: il primo si basava sui fattori di rischio derivati dalla solo mammografia di routine mentre il secondo includeva altri fattori di rischio noti oltre alle variabili mammografiche.

Sono inoltre state sviluppate tecniche di screening più sensibili che utilizzavano modalità di imaging alternative. Abbinato ad applicazioni software avanzate per ultrasuoni e MRI mammari automatizzati l’approccio ASSURE ha fornito un metodo di stratificazione economico.

Nel suo insieme il progetto ASSURE ha riunito esperienze nella ricerca sul carcinoma mammario e la medicina basata sulle immagini per fornire un nuovo metodo di screening per il carcinoma mammario. Lo screening personalizzato minimizzerà il rischio di misdiagnosi, riducendo la mortalità e aumentando la qualità della vita grazie a opzioni di trattamento meno radicali.

Informazioni correlate

Keywords

Carcinoma mammario, screening, mammografia a raggi X, densità mammografica, ultrasuono, MRI, stratificazione