Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

MENINGES-NET Risultato in breve

Project ID: 626829
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Belgio

Il contributo di nuove popolazioni di cellule cerebrali alla neurogenesi

I ricercatori europei hanno messo in discussione il dogma riguardante l’ubicazione dei precursori neurali nel cervello, identificando una nuova popolazione di cellule in grado di formare i neuroni, che quindi fornisce un quadro molto diverso della biologia del cervello.
Il contributo di nuove popolazioni di cellule cerebrali alla neurogenesi
Evidenze crescenti indicano che le cellule staminali neurali (CSN) non sono limitate ad alcune regioni del cervello, ma puntano verso varie nicchie del SNC, tuttavia il meccanismo attraverso il quale queste strutture comunicano a lunga distanza è ancora sconosciuto.

Recentemente, è stato scoperto un nuovo fattore che contribuisce all’unità neurovascolare, le cellule staminali meningee perivascolari. L’obiettivo del progetto MENINGES-NET (Meninges: a new perivascular stem cells niche for widespread neurogenesis), finanziato dall’UE, era dimostrare che queste cellule contribuiscono alla neurogenesi cerebrale postnatale migrando nel parenchima del cervello attraverso il vasi.

Per osservare la migrazione delle cellule perivascolari, i ricercatori hanno contrassegnato in rosso le cellule meningee dei topi neonati, osservandone la rapida e progressiva diffusione dalle meningi, inizialmente verso la superficie del cervello e in seguito ai ventricoli laterali. Trenta giorni più tardi, le cellule erano posizionate negli strati corticali cerebrali e mostravano una morfologia principalmente neuronale. Nessuna di queste cellule si era differenziata in microglia o in precursori degli oligodendrociti. Per dimostrare definitivamente che solo le cellule perivascolari portano alla formazione di neuroni corticali, i ricercatori hanno applicato un metodo di mappatura del fato dei geni e hanno tracciato in particolare questa popolazione cellulare. Collettivamente, i dati dimostrano la capacità delle cellule meningee quiescenti di derivazione embrionale di migrare nel parenchima cerebrale e di dar luogo alla formazione di neuroni corticali funzionali.

I risultati dello studio forniscono informazioni fondamentali sulla biologia neuronale del cervello ed evidenziano l’importanza del tessuto perivascolare come serbatoio di cellule neurogeniche, ampliando il concetto di plasticità cerebrale e suggerendo un possibile impiego di queste cellule a scopo terapeutico.

Informazioni correlate

Keywords

Cervello, neurogenesi, cellule staminali neurali, cellule staminali meningee perivascolari, parenchima
Numero di registrazione: 190747 / Ultimo aggiornamento: 2016-12-20