Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

2BFUNTEX — Risultato in breve

Project ID: 290500
Finanziato nell'ambito di: FP7-NMP
Paese: Belgio
Dominio: Industria

Promozione della collaborazione europea in materia di tessuti funzionali

Un progetto finanziato dall’UE ha riunito partecipanti all’innovazione provenienti da 16 paesi europei per aumentare la collaborazione tra i centri di ricerca e l’industria. L’obiettivo principale era quello di facilitare la rapida adozione di strutture tessili funzionali innovative e materiali tessili correlati.
Promozione della collaborazione europea in materia di tessuti funzionali
Il progetto 2BFUNTEX (Boosting collaboration between research centres and industry to enhance rapid industrial uptake of innovative functional textile structures and textile related materials in a mondial market), finanziato dall’UE, è stato avviato per identificare le lacune ed eliminare gli ostacoli che frenano le idee e le tecnologie di ricerca per quanto riguarda i materiali con nuove funzionalità e migliori prestazioni, considerando l’adozione su larga scala nel settore industriale.

Nel tentativo di definire progetti di ricerca congiunta e azioni nel campo, sono state istituite otto squadre multidisciplinari, migliorando così il trasferimento efficace delle tecnologie in relazione ai materiali funzionali, tra gli istituti di ricerca e l’industria. Le combinazioni tecnologia-mercato hanno incluso tessuti antimicrobici, biotecnologie, elettrofilatura, ritardo alla fiamma, nanotecnologie, plasma, tessuti intelligenti e tessuti sostenibili. Ogni team è stato guidato da un leader di ricerca e un leader industriale, tentando di identificare le lacune tra le tecnologie esistenti e le esigenze del settore a lungo e medio termine.

I membri del progetto hanno sviluppato una piattaforma di innovazione promettente, per raccogliere tutte le informazioni su tecnologie, progetti, materiali per la formazione ed eventi legati ai materiali tessili funzionali. Based on the information gathered in the inventory, researchers from academia and industry were invited to participate in research projects aimed at the development of new industrial products based on functional materials. Sulla base delle informazioni raccolte, i ricercatori provenienti da mondo accademico e industria sono stati invitati a partecipare a progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di nuovi prodotti industriali a base di materiali funzionali.

Un comitato consultivo industriale che rappresenta le imprese è stato istituito per convalidare la strategia e il progresso del progetto, e fornire ulteriori informazioni sulle esigenze del settore. I membri hanno fornito presentazioni importanti circa i futuri mercati dei tessuti funzionali, alcune soluzioni per quanto riguarda le formulazioni tessili ausiliarie e l’impiego dei tessuti funzionali nelle applicazioni mediche.

È stato presentato l’utilizzo di moderni strumenti relativi ai database, come per esempio bibliometria relazionale, mappatura scientifica, analisi di rete, portafogli di ricerca, importanti risultati statistici sulla posizione strategica, scenari, tabelle di marcia e tecnologie emergenti nel campo del tessile funzionale.

Il progetto 2BFUNTEX ha organizzato sei seminari per l’analisi dei diversi scenari possibili in relazione al futuro del settore tessile funzionale. Tali workshop che guardano al futuro hanno portato allo sviluppo di piani d’azione concreti per i gruppi multidisciplinari.

I risultati di diffusione del progetto includono lo sviluppo di corsi modulari rilevanti per l’utilizzo sia ai fini dell’istruzione superiore sia per i corsi di formazione industriale. Inoltre, sono stati distribuiti manifesti, volantini e bollettini sul tema. Le attività del progetto hanno dato vita a conferenze/workshop e pubblicazioni su riviste specializzate.

Informazioni correlate

Keywords

Tessuti funzionali, 2BFUNTEX, trasferimento di tecnologie, piattaforma di innovazione libera, tessuti intelligenti, nanotecnologie, tessuti antimicrobici, tessile sostenibile, elettrofilatura, plasma, ritardo alla fiamma, biotecnologie