Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SCORE Risultato in breve

Project ID: 303914
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Grecia

Spinta ontologica per il web semantico

Una più efficiente tecnologia informatica per le query può essere raggiunta attraverso ontologie semplificate, algoritmi di trasformazione e un nuovo approccio ibrido.
Spinta ontologica per il web semantico
Dalle applicazioni industriali ai siti sportivi, le tecnologie del web semantico stanno guadagnando terreno nel mondo virtuale e facilitano l’esecuzione di query high-tech nella tecnologia dei computer. Sebbene ontologie efficaci come OWL 2 e RDF(S) elaborino enormi quantità di informazioni, le loro prestazioni vengono compromesse perché gli sviluppatori tentano il ridimensionamento al fine di raggiungere maggiori velocità.

Il progetto SCORE (Scalable and Complete Ontology Reasoning), finanziato dall’UE, ha studiato come superare questa sfida mediante la riparazione di ontologie incomplete. Il progetto ha mirato all’impatto sulla scalabilità di un’ontologia completamente migliorata, con l’ulteriore obiettivo di bilanciare le esigenze tra i sistemi completi, ma inefficienti, con sistemi incompleti ma scalabili.

Spesso, la risposta alle query su determinate ontologie è costituita da un eccesso di elaborazione computazionale, il quale richiede nuovi sistemi in grado di permettere una migliore scalabilità della risposta alle query. Per risolvere questo problema, il team del progetto ha lavorato su nuovi approcci e strumenti in grado di fornire una risposta alle query scalabile in relazione a ontologie OWL 2 DL. Sono stati studiati due diversi approcci per raggiungere questo obiettivo.

Un approccio ha coinvolto la tecnica di riparazione per adattare l’ontologia di ingresso durante una fase di pre-elaborazione, il che potrebbe funzionare in casi specifici utilizzando un algoritmo di risoluzione. In termini tecnici, ciò ha comportato l’articolazione di nuovi algoritmi per trasformare parti rilevanti di OWL 2 DL in OWL 2 RL.

Un ulteriore approccio ha risolto dei casi in cui la trasformazione non può essere realizzata, basandosi sulla riscrittura parziale dell’ontologia e rappresentando una nuova soluzione ibrida con alto tasso di successo. Le tecniche di query e le ontologie di nuova concezione sono state integrate in un prototipo di sistema di risposta alle query OWL 2 DL, il quale è disponibile sul sito del progetto. I risultati della ricerca sono di buon auspicio per il futuro del web semantico.

Informazioni correlate

Keywords

Esecuzione di query, web semantico, ontologia, OWL 2 DL, OWL 2 RL
Numero di registrazione: 190819 / Ultimo aggiornamento: 2017-01-11