Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SEFIRA — Risultato in breve

Project ID: 603941
Finanziato nell'ambito di: FP7-ENVIRONMENT
Paese: Italia
Dominio: Ambiente

Valutare le preferenze individuali dei cittadini europei nelle politiche sulla qualità dell’aria

Un progetto dell’UE si schiera a favore della revisione delle politiche sulla qualità dell’aria attraverso un’analisi socioeconomica dei comportamenti e delle scelte individuali, spaziando dalla scala locale a quella europea.
Valutare le preferenze individuali dei cittadini europei nelle politiche sulla qualità dell’aria
Il progetto SEFIRA (Socio-economic implications for individual responses to air pollution policies in EU +27), finanziato dall’UE, è stato ideato allo scopo di supportare la revisione e la realizzazione della legislazione sulla qualità dell’aria, migliorando la sua efficacia e accettabilità.

Questo compito è stato portato a termine attraverso il coordinamento di risorse transdisciplinari scientifiche e socioeconomiche. Le politiche sulla qualità dell’aria non vengono adottate in un vuoto sociale; esse necessitano di una continua interazione con gli individui, spesso implicando cambiamenti significativi nei loro stili di vita. Inoltre, fino a che punto le persone approvano una politica è fondamentale nel determinare la sua efficacia e il suo successo, sia su scala nazionale che regionale. Tuttavia, anche se vi è un vasto consenso sul fatto che l’accettabilità da parte del pubblico influisce sia sull’efficacia che sul successo delle politiche ambientali, l’accettabilità non è stata completamente studiata e assimilata nei modelli usati per supportare l’adozione delle politiche.

Esaminando differenti approcci quantitativi e alla qualità, il consorzio di SEFIRA ha identificato l’analisi a scelta discreta come uno strumento potente per supportare il processo decisionale, in particolare quando il processo di attuazione prevede dei cambiamenti comportamentali. Gli esperimenti a scelta discreta consentono infatti di studiare le preferenze delle persone e il loro possibile comportamento, identificando le variabili che influenzano le scelte individuali tra due o più “alternative di scelta”.

Nell’ambito di SEFIRA è stato condotto un esperimento di scelta basato su 16 100 interviste effettuate in sette paesi europei. In questo esperimento sono stati presi in considerazione gli aspetti sociali collegati alle scelte individuali e sono stati usati i dati socioeconomici dei rispondenti, rendendo possibile un’analisi della segmentazione ed evidenziando le differenze socioeconomiche nell’accettabilità della qualità dell’aria in vari paesi.

I risultati di questa analisi hanno suggerito che la disponibilità dei cittadini a cambiare il proprio comportamento potrebbe essere maggiore di quanto si riteneva in precedenza. Inoltre, sono state evidenziate le differenze nell’accettabilità delle politiche in base al paese e alla struttura socioeconomica della popolazione.

Informazioni correlate

Keywords

Qualità aria, SEFIRA, ricerca socioeconomica, politiche qualità aria, cambiamento comportamentale, preferenze individuali