Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SPIDER Risultato in breve

Project ID: 295302
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Regno Unito

Quando la matematica incontra i miti antichi

Alcuni scienziati finanziati dall’UE hanno dimostrato come la fisica statistica sia in grado di aprire nuove vie di ricerca nelle scienze umane. Esaminare le reti sociali implicite nei miti ha aiutato a comprendere quanto queste siano vicine alla realtà.
Quando la matematica incontra i miti antichi
L’iniziativa SPIDER (Statistical physics in diverse realisations) ha riunito scienziati naturali a studiosi umanistici per ottenere una migliore comprensione del patrimonio culturale europeo. Il progetto si proponeva di indagare narrazioni mitiche antiche con nuove tecniche.

Un rigoroso approccio matematico è stato adottato per esaminare l’“Iliade” di Omero, l’antico poema anglosassone “Beowulf” e l’epica irlandese “Tain Bo Cuailnge”. Gli scienziati del progetto SPIDER hanno analizzato le interconnessioni tra i personaggi e categorizzato le loro relazioni classificandole come ostili o amichevoli.

Le reti narrative vantano alcune caratteristiche tipiche delle reti del mondo reale. Come le reti reali presenti all’interno dei materiali, in cui moltissime particelle elementari interagiscono tra loro, tutte e tre le opere sono prive di fattori di scala. In altre parole, il numero di collegamenti provenienti da un dato nodo segue una distribuzione con legge esponenziale.

In particolare, una persona con molti conoscenti è stata rappresentata da un nodo di rete di alto grado e i personaggi che non conoscevano quasi nessuno hanno corrisposto a un nodo di basso grado. Il numero di persone rispetto al grado corrisposto a ogni persona è stato ben descritto da una legge esponenziale.

Il team SPIDER ha esaminato le interazioni tra i personaggi presenti nei poemi epici. Considerando il loro rapporto come sistemi complessi, sono state utilizzate tecniche di fisica statistica per comprendere se le comunità che essi descrivono sono credibili.

Il nuovo approccio è stato molto diverso dalla mitologia comparata. Non si è trattato di analisi letteraria. Gli studi sono un esempio di ricerca ispirata dalla curiosità. Il progetto SPIDER ha dimostrato come le idee ispirate dalla fisica statistica possano aiutare altri campi di studio.

Gli scienziati hanno concluso che in questi racconti mitici, le società descritte assomigliano ai moderni social network e sono, di conseguenza, notevolmente realistici. I risultati hanno avuto un enorme impatto sulla comunità scientifica, nonché sul grande pubblico, poiché sono stati raccontati da giornali e riviste.

Informazioni correlate

Keywords

Miti antichi, fisica statistica, reti sociali, SPIDER, legge esponenziale
Numero di registrazione: 190964 / Ultimo aggiornamento: 2017-01-31