Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La Via Lattea TeV

Scienziati finanziati dall’UE hanno sviluppato una migliore comprensione della nostra galassia mediante osservazioni dei raggi gamma rese possibili dal sistema H.E.S.S.(High Energy Stereoscopic System).
La Via Lattea TeV
H.E.S.S., situato nell’altopiano di Khomas in Namibia, è un sistema di quattro telescopi Cherenkov a imaging atmosferico progettato per rilevare raggi gamma con energie fino a molti teraelettronvolt (TeV). Esso è ideale per esaminare la Via Lattea alla ricerca di nuove fonti di raggi gamma di energia molto alta.

L’indagine H.E.S.S. Galactic Place Survey (HGPS) è iniziata nel 2004, e finora le osservazioni hanno portato alla scoperta di numerosi emettitori di raggi gamma. Gli scienziati finanziati dall’UE del progetto PRECISIONGAMMA (Probing cosmic accelerators through atmospheric calibration and precision very-high-energy gamma-ray spectroscopy) hanno contribuito notevolmente alla dettagliata analisi dei dati necessaria per il rilevamento e la caratterizzazione delle fonti.

Durante il progetto, essi hanno compilato un catalogo con 79 fonti di raggi gamma. Estratto da un set di dati relativi alla galassia interna con una risoluzione senza precedenti, esso include 16 nuove scoperte.

Il team ha contribuito al miglioramento della sensibilità del sistema H.E.S.S. mediante lo sviluppo di metodi avanzati per distinguere gli sciami atmosferici indotti dai raggi gamma dallo sfondo dominante. Grazie a una ricerca di omologhi verosimili, la maggior parte delle fonti è stata associata con un oggetto astronomico che era in grado di produrre raggi gamma.

Un altro importante risultato di PRECISIONGAMMA è stata l’integrazione di un sistema di monitoraggio LIDAR (light detection and ranging) nel sistema H.E.S.S.. Questa aggiunta consentirà la calibrazione dei dati del telescopio usando delle simulazioni Monte Carlo degli sciami atmosferici basate su parametri atmosferici misurati.

Il sistema LIDAR installato nel sito di H.E.S.S. ha aiutato gli scienziati a quantificare l’assorbimento di luce Cherenkov causato dallo scattering Mie degli aerosol e ad affinare gli spettri di flusso ed energia delle fonti di raggi gamma. Quando si effettuavano ricerche sulla variabilità delle fonti, il rilevamento di cambiamenti nell’estinzione della luce Cherenkov si è dimostrato essere di importanza cruciale.

Il lavoro degli scienziati è stato presentato in diverse riviste a revisione paritaria molto influenti.

Informazioni correlate

Keywords

Via Lattea, raggi gamma, H.E.S.S., PRECISIONGAMMA, sistema LIDAR
Numero di registrazione: 190974 / Ultimo aggiornamento: 2017-02-01