Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Imaging multispettrale dei cereali

Un team UE ha sviluppato un sistema per valutare rapidamente la sicurezza e la qualità dei cereali che sfrutta le tecnologie di imaging ottico. Il sistema sviluppato ha combinato con successo vari sistemi di imaging con algoritmi appositamente sviluppati.
Imaging multispettrale dei cereali
Il progetto CEREALSCAN (Development of optical imaging technologies to rapidly assess safety and quality of cereals), finanziato dall’UE, ha sviluppato tecnologie ottiche per valutare i cereali. La nuova tecnologia sviluppata è in grado di misurare la sicurezza e la qualità dei cereali dopo la raccolta.

Gli studiosi hanno analizzato le tecnologie di imaging basate sulla riflettanza visibile e nel vicino infrarosso, sulla fluorescenza, e l’imaging iperspettrale Raman .

I ricercatori hanno prima creato sistemi nel vicino infrarosso e di fluorescenza per acquisire immagini di cereali e semi.

Il team ha anche sviluppato algoritmi di elaborazione di accompagnamento. Ulteriori algoritmi hanno fuso i dati dalla riflettanza visiva e nel vicino infrarosso, dalla fluorescenza e dall’imaging spettrale Raman per offrire immagini a super-risoluzione. Lo scopo è stato quello di consentire il rilevamento di tracce di contaminanti.

I test hanno confermato l’idoneità degli algoritmi. Gli algoritmi e altre tecnologie sono stati inoltre convalidati per l’uso con i cereali europei.

CEREALSCAN ha contribuito allo sviluppo di tecnologie on-line/at-line non distruttive di imaging ottico in grado di ridurre i rischi di sicurezza alimentare e di portare a benefici economici per il settore dei cereali.

Informazioni correlate

Argomenti

Life Sciences

Keywords

Ottico, imaging, CEREALSCAN, tecnologie, qualità, cereali
Numero di registrazione: 191041 / Ultimo aggiornamento: 2017-02-08