Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un’analisi approfondita della percezione dell’emozione nel discorso

La prosodia è una disciplina che studia il linguaggio parlato e, in particolare, l’intonazione, l’accento, il tono e il ritmo. Alcuni ricercatori finanziati dall’UE hanno analizzato l’importanza relativa dell’intonazione, dei tempi e dell’intensità nella comunicazione di emozioni fondamentali.
Un’analisi approfondita della percezione dell’emozione nel discorso
Il progetto EMOTION IN SPEECH (Emotional prosody in speech: The importance of pitch, timing and loudness) ha studiato questi tre segnali acustici che rappresentano fattori importanti per gli aspetti affettivi della prosodia. Il lavoro ha perseguito un duplice obiettivo: da un lato, una maggiore comprensione della percezione della prosodia emotiva in modo indipendente e, dall’altro, l’inserimento di questa disciplina in un contesto più universale attraverso il confronto con l’espressione emotiva nella musica.

I lavori progettuali sono stati suddivisi in tre fasi principali. In un primo momento è stata sviluppata una serie convalidata di frasi emotive in francese ed è stato definito un set di stimoli che potranno essere utilizzati dai ricercatori francesi per lo studio della prosodia emotiva. Le frasi pronunciate dagli attori sono state presentate a parlanti francesi monolingue. Le misurazioni acustiche hanno rivelato che le emozioni venivano espresse in modi estremamente diversi dai vari attori. Le 90 frasi finali selezionate sono ancora in fase di convalida, nel tentativo di testare la percezione delle emozioni nel discorso tra i partecipanti all’espressione musicale.

L’iniziativa EMOTION IN SPEECH ha esaminato l’effetto della conoscenza di una seconda lingua (inglese) nei parlanti francesi sulla percezione della prosodia emotiva americana. Il gruppo di ricerca ha analizzato il legame tra la conoscenza autoriferita dei partecipanti relativa alla lingua inglese e il loro riconoscimento e la valutazione delle emozioni nella prosodia inglese e delle esplosioni di affetto. Gli esperti hanno scoperto che le abilità in lingua inglese erano correlate soltanto alla prosodia emotiva e alle emozioni positive. Questo particolare lavoro è stato pubblicato sulla rivista PLOS One in un articolo intitolato “Second language ability and emotional prosody perception” (Abilità nella seconda lingua e percezione della prosodia emotiva).

Durante la terza fase dei lavori, i ricercatori coinvolti nel progetto hanno creato una serie di stimoli musicali che esprimevano rabbia e gioia esaminandoli insieme agli stimoli corrispondenti del parlato per esplorare gli aspetti universali delle emozioni uditive. Durante lo studio di un elettroencefalogramma, con il quale i ricercatori hanno tentato di capire se il cervello fosse in grado di elaborare le emozioni provenienti da questi due tipi di stimoli in modo simile, sono stati utilizzati melodie improvvisate e stimoli del parlato. I risultati di questa fase dei lavori saranno presentati in un contributo attualmente in corso di preparazione.

Le ricerche e i risultati ottenuti da questo progetto mettono in luce la complessità della percezione della prosodia emotiva. I risultati dei lavori e degli esperimenti attualmente in corso, che offriranno informazioni importanti sui mezzi utilizzati dall’uomo per percepire le emozioni, potrebbero contribuire al miglioramento delle cure per i disturbi dello sviluppo legati al riconoscimento delle emozioni.

Informazioni correlate

Keywords

Emozione nel discorso, prosodia, prosodia emotiva, intonazione, segnali acustici