Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La tecnologia basata sulla luce si sta restringendo

Le nanoantenne plasmoniche hanno ricevuto l’attenzione dei ricercatori finanziati dall’UE per via della loro capacità di controllare l’emissione e la diffusione della luce, con un ingombro su nanoscala.
La tecnologia basata sulla luce si sta restringendo
Esercitare un controllo sui singoli fotoni generati dai singoli emettitori costituisce un passo fondamentale verso tecnologie quantistiche con applicazioni tra cui l’instradamento su chip di singoli fotoni. L’obiettivo del progetto HYNANO (Hybrid nanophotonics for enhanced light control), finanziato dall’UE, era quello di ottenere l’accoppiamento a lungo raggio di due o più singoli emettitori.

I ricercatori hanno lavorato su un sistema modello, in cui la luce proveniente da un singolo emettitore viene trasportata in un altro. Sono state combinate le guide d’onda in nanofibra con le nanoantenne plasmoniche. Una delle sfide dei sistemi fotonici accoppiati a emettitori con mezzi nanostrutturati riguarda la canalizzazione selettiva di fotoni all’interno di modi ottici specifici e il relativo trasporto.

Tuttavia, le nanofibre polimeriche, migliorano le fibre in silice convenzionali con emettitori accoppiati sulla superficie delle nanofibre. Queste guide d’onda sono prive di cavità, con una risposta a banda larga. Ispirate alle architetture plasmoniche, tali nanostrutture subwavelength stanno emergendo come possibili candidati per la gestione della luce a temperatura ambiente.

Il team del progetto HYNANO ha dimostrato che le nanofibre elettrofilate con emettitori integrati combinano la localizzazione della luce a basse perdite di propagazione. È stata utilizzata una microscopia allo stato dell’arte per studiare le proprietà ottiche di emissione e quantificare l’efficienza di accoppiamento.

Inoltre, è stata studiata la generazione laser casuale come sistema biocompatibile versatile, aumentando le possibilità per applicazioni di biofotonica e biosensori. Questa linea di ricerca ha portato ad una domanda di brevetto per un nuovo sistema di rilevamento tramite laser a base di proteine della seta nanostrutturate in una matrice porosa disordinata.

Informazioni correlate

Argomenti

Life Sciences

Keywords

Tecnologie quantistiche, HYNANO, guida d’onda in nanofibra, architettura plasmonica, generazione di luce laser casuale