Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

AQUAWARN Risultato in breve

Project ID: 605937
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Irlanda

Un monitoraggio della qualità dell’acqua migliore e a prezzi contenuti

Un consorzio finanziato dall’UE ha utilizzato moderne tecnologie microfluidiche e di rilevamento e sviluppato un dispositivo portatile antinquinamento ad azione rapida per il miglioramento della qualità dell’acqua.
Un monitoraggio della qualità dell’acqua migliore e a prezzi contenuti
Il progetto AQUAWARN (Deployable early warning pollution device for application in water) intendeva sviluppare e testare una nuova e complessa tecnologia per il monitoraggio dell’acqua in grado di garantire prezzi contenuti e praticità d’uso in contesti di gestione e protezione delle risorse idriche. La tecnologia è in grado di rilevare i livelli di inquinamento delle acque dolci e delle acque reflue attraverso sistemi microfluidici che consentono di misurare parametri quali livelli di fosfato, nitrito, nitrato e pH.

I partner del progetto hanno sviluppato un dispositivo di monitoraggio di facile impiego basato su analizzatori colorimetrici e fluorometrici microfluidici che utilizzano diodi a emissione luminosa (LED) e tecniche di rilevamento a fotodiodi a basso costo. Gli scienziati hanno utilizzato volumi di dimensioni estremamente ridotte attraverso l’adozione di tecniche di analisi dei flussi interrotti in chip microfluidici allo scopo di ridurre il consumo di reagenti e la produzione di rifiuti ad alcune decine di microlitri per misurazione.

Il dispositivo prevedeva inoltre un sistema di comunicazione e di registrazione dei dati per l’esecuzione di varie tipologie di analisi dell’acqua. La tecnologia garantiva tra le altre cose consumi energetici estremamente ridotti e tecniche di taratura automatica in situ, unitamente a bassi costi di manutenzione e strumenti di monitoraggio a distanza senza fili. Si trattava in altre parole di una piattaforma a bassa potenza ampiamente utilizzabile in applicazioni remote e fuori rete.

Il progetto AQUAWARN ha creato un dispositivo facilmente trasportabile e utilizzabile in grado di garantire un monitoraggio a basso costo di grandi volumi di acqua e di offrire dati sul campo qualitativamente significativi. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare fonti inquinanti nel settore agricolo o nelle aree urbane ed eventuali malfunzionamenti dei sistemi di trattamento delle acque reflue.

Il dispositivo si presta inoltre a utilizzi quotidiani in loco da parte delle amministrazioni pubbliche responsabili dell’attuazione delle norme in materia ambientale e degli operatori negli impianti di trattamento delle acque reflue. La tecnologia è adatta anche al settore alimentare e sanitario e alle industrie che effettuano scarichi in acqua.

Informazioni correlate

Keywords

Qualità dell’acqua, microfluidico, AQUAWARN, colorimetrico, fluorometrico
Numero di registrazione: 198629 / Ultimo aggiornamento: 2017-05-29