Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

FOT-Net Data Risultato in breve

Project ID: 610453
Finanziato nell'ambito di: FP7-ICT
Paese: Finlandia

Promuovere la condivisione dei dati riguardanti i test operativi sul campo

I test operativi sul campo (Field Operational Test, FOT) rappresentano una delle ultime fasi del lungo percorso verso i progressi tecnologici nel settore dei trasporti, dal prototipo alla produzione. Essi sono però molto costosi. L’iniziativa FOT-NET si propone di sostenere l’innovazione rendendo i risultati dei FOT esistenti accessibili per tutte le parti interessate.
Promuovere la condivisione dei dati riguardanti i test operativi sul campo
Possiamo affermare con certezza che le tecnologie dell’informazione per i veicoli, come quelle coinvolte nella guida autonoma, daranno forma al futuro di questo settore. Ma prima di arrivare a questo punto, queste tecnologie dovranno passare attraverso la fase cruciale dei FOT, nei quali un certo numero di partecipanti viene selezionato per provare un nuovo sistema o servizio per un paio di mesi o anni prima che questo arrivi sul mercato.

Dal 2008, l’UE ha sostenuto una serie di FOT di tecnologie dell’informazione per veicoli. “Migliaia di guidatori hanno potuto testare i prototipi e i prodotti più promettenti che stavano arrivando sul mercato ed è stata raccolta un’enorme quantità di dati sulla guida e il traffico durante questi test,” dice Sami Koskinen, scienziato senior presso VTT e coordinatore del progetto NET DATA (Field Operational Test Networking and Data Sharing Support).

Invece di perdere i risultati di questi test, la comunità dei FOT e la Commissione europea volevano condividerli e metterli a disposizione in modo che potessero essere riutilizzati. Hanno dato inizio ai progetti FOT-NET, FOT-NET2 e adesso FOT-NET DATA, con l’intento di creare collegamenti tra FOT, aumentare la loro visibilità, permettere un apprendimento incrociato e mantenere un manuale di metodologia chiamato FESTA. Il fine ultimo: permettere a più portatori di interesse di contribuire.

“Non molti scienziati possono raccogliere i fondi necessari per svolgere un test utenti su larga scala,” spiega Koskinen. “I budget dei FOT raramente sono al di sotto di 200 000 euro e di solito parliamo di milioni di euro per acquistare e installare attrezzature e selezionare centinaia se non migliaia di utenti di prova.”

Mettendo questi dati di test su larga scala a disposizione della comunità, FOT-NET permette alle parti interessate con un budget ridotto, per esempio studenti universitari che lavorano a una tesi, di sfruttare questi dati e consente loro di concentrare il proprio lavoro su questioni di ricerca più specifiche. “I casi più riusciti di condivisione di dati sono quelli tra studi di guida naturale, nei quali sono stati raccolti moltissimi video e dati di sensori sulla guida quotidiana. Questi dati possono mettere in luce vari problemi nel traffico che devono essere risolti con nuovi progetti e tecnologie,” dice Koskinen.

La continuazione dell’iniziativa FOT-NET, FOT-NET DATA ha prima fatto luce sui più recenti test tecnologici con particolare attenzione ai veicoli connessi o automatici. Si proponeva anche di espandere la rete di FOT-NET dando inizio a una collaborazione con il Dipartimento dei trasporti (DOT) negli USA e il Ministero del territorio, le infrastrutture e i trasporti (MLIT) in Giappone, che organizzano ogni anno eventi in occasione dei Congressi mondiali sui sistemi di trasporto intelligenti (STI).

Oltre a questa dimensione internazionale, il progetto ha prodotto anche il cosiddetto Quadro per la condivisione dei dati, un insieme di documenti che guidano i progetti nella gestione e la condivisione dei dati. Fornisce, per esempio, istruzioni su cosa includere negli accordi legali per permettere la condivisione dei dati e come mantenere la privacy dei partecipanti ai test.

Infine, FOT-NET DATA ha creato un catalogo online che contiene le collezioni di dati di FOT disponibili. “Il catalogo promuove le risorse e i relativi servizi. Sarà tenuto aggiornato da una nuova azione di sostegno chiamata CARTRE che continua le attività fondamentali di FOT-NET,” spiega Koskinen. I workshop di CARTRE affronteranno la questione della guida automatica, discutendo sulla metodologia e la pianificazione per la collaborazione e l’armonizzazione internazionale.

Keywords

FOT, FOT-NET, automobili autonome, guida automatica, condivisione dei dati, tecnologia, tecnologia dell’informazione del veicolo, mobilità
Numero di registrazione: 198901 / Ultimo aggiornamento: 2017-06-16