Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

UPSIDE — Risultato in breve

Project ID: 319962
Finanziato nell'ambito di: FP7-REGIONS
Paese: Germania
Dominio: Salute

Una spinta digitale all’innovazione

Il tentativo di collegare i cluster TIC europei e creare ulteriori partenariati con cluster oltre i confini europei – in India, Corea del Sud e Stati Uniti – ha rafforzato notevolmente l’innovazione digitale.
Una spinta digitale all’innovazione
L’Europa ospita diversi notevoli cluster TIC che sono supportati dalle relative politiche. Questi cluster possono essere rafforzati tramite una migliore sinergia, una ricerca potenziata e l’innovazione aperta. Il progetto UPSIDE (User-driven participatory solutions for innovation in digitally-centred ecosystems), finanziato dall’UE, ha cercato di raggiungere questo obiettivo promuovendo la convergenza delle agende di ricerca e innovazione digitale dei principali cluster TIC europei e persino globali. Ha considerato come gli ambienti urbani e le città potessero essere integrati in tale visione.

I banchi di prova nelle regioni partner riguardavano campi quali la sanità elettronica, is sistemi di trasporto intelligenti, l’autosufficienza energetica e l’e-government. Le regioni coinvolte erano lo Smart Quarter a Karlsruhe (Germania), Smart City Lab a Tartu (Finlandia), Sustainable Living Labs Approach a Eindhoven (Paesi Bassi) e Smart Neighbourhood Maribor (Slovenia). I banchi di prova hanno presentato piattaforme di innovazione interoperabili e soluzioni partecipatorie orientate all’utente/cittadino per offrire vantaggi per la società nei campi relativi.

Il progetto si è anche rivolto ai cluster a livello globale, creando partenariati con cluster simili nella Silicon Valley (Stati Uniti), Montreal (Canada), Pune e Mumbai (India), Hanoi e Ho-Chi-Minh City (Vietnam), e Daegu (Corea del Sud). Il gruppo di lavoro Cluster2Cluster Stockholm-Montreal, sviluppato nell’ambito del progetto, è un esempio eccellente di collaborazione UE-globale.

Un altro importante risultato del progetto legato alla portata internazionale riguardava le attività di mentoraggio per i relativi cluster nelle regioni del Baltico, Europa centrale e Mediterraneo. Il mentoraggio ha portato allo sviluppo di varie nuove proposte di progetto, estendendone i vantaggi ben oltre la sua conclusione.

Da notare inoltre l’elaborazione del Participatory Methods Inventory, che presenta strumenti, metodologie e migliori pratiche per l’innovazione promossi da utenti e cittadini pertinenti. Grazie all’impegno, agli eventi e alle reti del progetto, l’innovazione nel campo delle TIC in Europa è stata notevolmente rafforzata. Ciò in ultima analisi creerà vantaggi per la società e per i cittadini.

Informazioni correlate

Keywords

Innovazione, cluster TIC, UPSIDE, soluzioni partecipative, mentoraggio