Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

MADMAX — Risultato in breve

Project ID: 609253
Finanziato nell'ambito di: FP7-NMP
Paese: Francia
Dominio: Ricerca di base, Industria, Trasporti, Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

Sforzi di collaborazione per trasformare materiali compositi promettenti per il trasporto in prodotti commerciali

Nonostante i significativi progressi compiuti dal settore dei trasporti dell’UE in ambito di materiali compositi, è necessario svolgere un ulteriore lavoro per rafforzarne la competitività a livello globale. Una rete europea sui materiali compositi per applicazioni di trasporto può avvicinarsi molto a questo raggiungimento.
Sforzi di collaborazione per trasformare materiali compositi promettenti per il trasporto in prodotti commerciali
È necessario rafforzare il ponte tra ricerca, industria e utenti al fine di evitare che i riconoscimenti commerciali della ricerca europea vengano raccolti altrove. La frammentazione, in particolare tra le PMI, nella maggior parte dei passaggi della catena del valore, costituisce spesso una barriera allo sviluppo di prodotti innovativi e ad alto valore aggiunto. Ciò impedisce il trasferimento dei risultati di ricerca e sviluppo a un mercato di livello nazionale, europeo e internazionale.

Allo scopo di facilitare lo sviluppo di prodotti e processi innovativi e introdurli nel mercato europeo, il progetto MADMAX (Advanced material textile for reinforced structures for complex lightweight applications), finanziato dall’UE, ha lavorato per stabilire una rete europea di importanti attori industriali e di ricerca, per i materiali compositi nel settore dei trasporti.

I lavori sono iniziati individuando le esigenze industriali e limiti tecnologici dei materiali compositi. Questo è stato fatto attraverso interviste con impiegati nel settore automobilistico, aeronautico, ferroviario, industriale e dei trasporti marittimi. Di conseguenza, il team del progetto MADMAX è stato in grado di determinare i principali ostacoli allo sviluppo dei materiali compositi per ogni settore di trasporto.

I risultati sono stati inseriti in un documento programmatico in forma di manuale liberamente accessibile, dedicato a studenti, produttori, ricercatori e progettisti in materia di compositi. Tale documento si rivolge a vari stadi di sviluppo del materiale composito, tra cui caratterizzazione dei materiali, fabbricazione di compositi, modellizzazione numerica e monitoraggio strutturale. Inoltre, il manuale propone una tabella di marcia di ricerca per realizzare le future tecnologie composite.

I partner del progetto hanno gettato le basi per un’associazione dedicata ai materiali compositi per il trasporto. Gli statuti sono stati preparati e si prevede che il cluster pan-europeo diventi operativo entro un anno dopo il completamento del progetto.

Gli esiti del progetto MADMAX dovrebbero garantire lo sviluppo di processi tessili altamente innovativi e di materiali flessibili ad alte prestazioni, con miglioramenti significativi nel comportamento meccanico e funzioni integrate. Il rapido trasferimento dei risultati di ricerca e sviluppo all’industria porteranno all’introduzione di nuovi materiali tessili avanzati nel mercato europeo.

Informazioni correlate

Keywords

Materiali compositi, MADMAX, materiale tessile, strutture rinforzate, applicazioni leggere