Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuove etichette alimentari per acquirenti intelligenti

Non v’è dubbio che vi sia una correlazione tra dieta e salute. La difficoltà risiede tuttavia nel comunicare questo messaggio agli acquirenti attraverso le etichette alimentari.
Nuove etichette alimentari per acquirenti intelligenti
Le indicazioni sulla salute presenti sulle etichette alimentari mettono in correlazione i nutrienti con il rischio di contrarre malattie. Tuttavia è necessario fornire informazioni precise sulle quantità che potrebbero scatenare l’insorgenza delle patologie. Un lavoro di revisione incentrato su una ricerca che anticipa un nuovo regolamento europeo sulle indicazioni sulla salute e sui nutrienti rivela che i consumatori sono spesso confusi dalle informazioni sanitarie presenti sulle etichette alimentari.

L’importanza delle informazioni fornite sulle etichette alimentari ai fini della lotta contro l’obesità e altri disturbi alimentari ha spinto il progetto NUTRILAB a studiare i vari livelli di comprensione dei consumatori nelle popolazioni della regione del Mar Nero. La condivisione di questi dati ha consentito al team di lavoro di formulare nuovi approcci all’etichettatura dei cibi allo scopo di ottimizzare la comprensione dei consumatori.

Partendo dalla centralità dello sviluppo delle capacità, i ricercatori hanno identificato e integrato vari concetti interdisciplinari sovrapposti. Un sistema di scambi costituito da circa 200 ricercatori giovani e meno giovani nel consorzio di 12 partner provenienti da cinque paesi del Mar Nero ha contribuito a un raggiungimento ottimale degli obiettivi progettuali.

Le informazioni ricavate dai workshop sull’analisi dei risultati, i questionari, le relazioni sintetiche relative alle esperienze dei partner e i racconti di questi ultimi hanno contribuito a comprendere l’impatto dell’etichettatura degli alimenti all’interno dell’UE e altrove sulla salute e sul benessere della popolazione.

Al fine di instaurare un dialogo aperto e di promuovere la fiducia dei consumatori, è necessario colmare il divario tra acquirente e produttore. NUTRILAB suggerisce che valutazioni indipendenti elaborate da esperti potrebbero aumentare questo livello di fiducia e migliorare la legislazione in materia di qualità alimentare.

I risultati di questo studio approfondito vertono sulle analisi delle etichette nutrizionali e sulle principali conclusioni scientifiche disponibili sul sito web del progetto. È stato redatto un centinaio di pubblicazioni congiunte contenenti articoli presentati nel corso di conferenze internazionali.

Il progetto ha aiutato i responsabili politici a comprendere meglio gli effetti delle riforme in materia di etichettatura sulla sicurezza e la tutela alimentare in modo da offrire ai produttori la possibilità di soddisfare tutti i criteri delle regole del mercato. La capacità di analizzare gli spot pubblicitari e le etichette alimentari aiuta bambini e adolescenti a compiere scelte consapevoli sin da piccoli e ad adottare abitudini di vita sane nel corso della vita.

Dalle analisi costi-benefici delle riforme in materia di etichettature alimentari emerge che i costi sostenuti per la modifica delle etichette alimentari sono ampiamente compensati dai benefici per la salute dei consumatori garantiti dall’offerta di informazioni più accurate. NUTRILAB ha indicato il percorso che dovrà essere intrapreso dai sistemi di etichettatura alimentare allo scopo di raggiungere questo ambizioso obiettivo.

Informazioni correlate

Keywords

Etichetta alimentare, salute, consumatore, NUTRILAB, regione del Mar Nero